Utente
Buongiorno,
vorrei qualche consiglio per la situazione della mia pressione bassa.

Ho iniziato a soffrire di pressione bassa durante la gravidanza, circa sette anni fa, arrivavo anche ad avere una pressione di 45/70 con giramenti di testa continui e mancanza di forze.

Da allora ogni estate (il periodo in cui stavo peggio) per me era una sofferenza continua, chi soffre di pressione bassa spesso viene liquidato con integratori o con semplici rimedi tipo acqua e sale.

Qualche volta questi "attacchi" di pressione estremamente bassa così bassa da arrivare anche a 42/60 mi sono capitati anche alla guida con conseguente ansia.

Normalmente misuro la pressione manualmente non con apparecchi elettronici.

Ho resistito fino all'autunno del 2019, quando la pressione bassa non è sparita con la fine dell'estate.

Ho deciso di testa mia di fare un controllo cardiologico, non è risultato nulla di particolarmente anomalo la dottoressa ha scritto solo questo "Valcola tricuspide con minima insufficienza e PAPs nei limiti.
Escursione VCI 50%", e ha notato dei battiti abbastanza bassi circa 65 ma non sono una sportiva.

Da quest'autunno quando sento che la pressione sta scendendo ho anche un dolore al petto.

La cardiologa mi ha suggerito di fare una serie di analisi del sangue e delle urine ma a causa dell'epidemia di coronavirus non sono più potuta andare per fargliele vedere e il mio medico di base si rifiuta di aiutarmi ulteriormente.

Ho scritto i risultati delle analisi che sono risultati alterati secondo il mio laboratorio.

La mia pressione continua ad essere bassa e io ho vertigini, sento spesso il cuore che batte nelle orecchie e nonostante gli integratori continuo a stare male.

Spero che qualcuno possa aiutarmi se non altro a capire le origini di questo malessere, che purtroppo viene troppo spesso sottovalutato.

Grazie


Colesterolo hdl 63 (basso)
APTT 36.5 (alto)
Tempo tromboplastina parziale 1, 26 (alto)
Vitamina D 23

Esami urinari semplici
Leucociti 71 (alto)
Cellule squamose 47 (alto)
Flora batterica 151 (alto)

Esame urine 24h
Proteinuria 0, 16 (alto)
Urea urinaria 15 (bassa)

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori pressori che lei indica sobno misurati male, perche non puo' avere una pressione differenziale di 18-20 mmHg.
Detto questo beva almeno 2 litri dia cqua al giorno e mangi piu' salato.
Gli esami che ha allegato, a parte una infezione urinaria che il suo medico potra' curare, non destano alcuna preoccupazione

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La seconda volta ho sbagliato a scrivere, dovevo scrivere 70 come avevo scritto più su.
Bere molto e mangiare più salato è purtroppo l'unico consiglio che mi è stato dato da sette anni a questa parte, ma che non ha mai risolto il mio problema che magari può sembrare una sciocchezza ma è invalidante.
È normale quindi avere una pressione così bassa? Non ci sono ulteriori soluzioni o ulteriori indagini da poter fare?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le ripeto che i suoi valori reali non possono essere quelli
Programmi un Holter rpessorio professionale e se ne rendera' conto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Una pressione così bassa mi è stata riscontrata anche da professionisti (un'infermiera e un dottore), io ho imparato a misurarla oltre vent'anni fa perché ho una madre ipertesa.
Grazie ugualmente per i consigli e il suo tempo.