Utente
Salve, chiedo informazioni per mio padre che ha 78 anni, portatore di pacemaker in cura dal cardiologo, tre mesi fa ha passato visita di controllo di routine e dalla documentazione portata in visione era tutto nella norma.
Il piano terapeutico prescritto è cardicor, cardioaspirina e per la pressione olprezide 20mg/12.5 la mattina e mezza compressa norvasc 5 mg la sera.
I valori erano nella norma: massima 130 e la minima 60.
Da circa una settimana la pressione ha degli sbalzi la mattina è bassa 110 max con 45min.
e la sera tende a salire verso i 170/60.
La mia domanda è: se la mattina la pressione è bassa deve prendere la terapia o può sospenderla e prenderla solo la sera quando aumenta?

Grazie in anticipo.

Buona giornata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No, decve solo assumerale costantemente la mattina.
L'importante e' che, dato che assume diuretici (non so perche' dato che e' anziano...) , beva almeno 1,5 litri di acqua al di

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore, quindi oltre olprezide 20mg/12.5 la mattina deve continuare a prendere anche norvasc 5 mg la sera?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Glielo puo dare il Norvasc. Tenga presente che tutti gli anziani SANI hanno la sistolica elevata e tentare di abbassarla e' da sciocchi.
L' imporftante e' la IDRATAZIONE

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza