Utente
È mancato mio papà l8 marzo a seguito del coronavirus...dopo una settimana non sentendomi bene a seguito di febbre ho chiamato il medico curante che mi ha riscontrato una pressione alta...Mi ha detto di non preoccuparmi perché dovuta allo stato di ansia e preoccupazione che sto vivendo...Io l' ho monitorata per una settimana e ivalori variano dai 130-140 e 80-97 la minima...con una media di 130/90...quando la misuro la prima e seconda valutazione sono alte poi cerco di calmarmi e La3/4/5 misurazione si assesta su 118/120...80-87...
Ho 51 anni alto 188 per 90 kg...non ho mai sofferto in precedenza di pressione alta...non ho particolari sintomi...Volevo un parere...

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' normale in questo periodo di stress.
Mi spiace per suo padre.

PAssera' col tempo

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Le chiedo un ultimo parere ...ho notato che mentre la pressione massima tende a stabilizzare quasi subito portandosi su valori 118/128...la minima invece è più lenta a stabilizzarsi ...parte da 96/94...poi 90..88..81...da cosa può dipendere? Grazie ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sempre dalla condizione di stress che sta vivendo.
Dia tempo al tempo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie di cuore il suo consiglio mi tranquillizza ulteriormente...sono anche io piemontese come Lei non di Alessandria ma di Torino e vivo attualmente a Bergamo dove c'è stata la pandemia più aggressiva.
.