Utente
Salve dottori.

Premetto subito che Non fumo, non bevo, pratico attività fisica a corpo libero, poche volte faccio pesistica ma con pochi chili (massimo 16 kg su panca) non assumo farmaci e in passato ho avuto problemi con TPSV curafa con ablazione.

Vi racconto il problema che sto vivendo ora, sto facendo lavori in casa, nel momento che sto per carreggiare il muro con la carta vetrata sullo stucco ovviamente avevonla mascherina.
noto che i battuti erano molto alti, li sentivo dal petto e mi stancavo subito, controllo tramite l'orologio contabattiti ed erano 140, mi stendo per qualche minuto e si abbassano a 120.

Potrebbe6essere un problema aritmico?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono frequenze normali quando si lavora

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Ma è normale ancora essere tachicardico 105 battiti i a risposo dopo un ora?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certo specie se è così ansioso
arrivederci dato che calcola la frequenza con un apparecchio

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore non vorrei disturbarla ulteriormente ma volev chiederle una cosa, il mio medico di base non risponde e non so a chi chiedere, ho sbattuto la testa la parte frontale un po piu su della attaccatura dei capelli contro il muro l'impatto è stato forte ma non troppo, non ho ematomi o altro, o solo dolore alla testa un senso di stordimento e testa pesante non so come fare con l'emergenza del corona non so se andare in PS o altro, devo preoccuparmi?
P. S. con gli occhi aperti mantengo bene l'equilibrio ma quando ho gli occhi chiusi e provo a stare in oiedi coj una gamba sbando tanto, invece con occji aperti ad una gamba no

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma figuriamoci.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Ho preso la tachipirina per far calmare il dolore anche se è insorta un po di nausea. Grazke per la disponibilità

[#7] dopo  
Utente
Dottore, stamattina mi stavo pulendo il. Naso e ho notato che sul. Fazzoletto c'era sangue, su entrambi le narici sulla destra un po meno, premetto che non ho soffiato il naso e ne nulla, il sangue è chiaro e non è abbondante può esserr collegato allo sbattimento di testa?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
Non vorrei sempre importunarla ma non so a chi rivolgermi, è normale avere sonnolenza nonostante abbia fatto le giuste ore di sonno, dopo la botta di ieri non capisco xosa mi stia capitando

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le si sta suggestionando.
Inoltre lei ha un Medico di famiglia che e' tenuto a darle ascolto, PER LEGGE.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza