Utente
Buonasera.
Vi scrivo il mio problema/quesito.

Ho sempre la frequenza cardiaca alta.
Cioè, io non ho idea della frequenza durante il sonno, ma durante la veglia sono sempre alti, soprattutto dopo mangiato.
Sono indubbiamente un soggetto ansioso e le misurazioni mi dicono sempre che sono intorno agli 85/ 90 battiti al minuto.
Appena finito di mangiare superano addirittura i 100.

Ma, è pericoloso per il cuore?
Sono preoccupata ma il mio medico mi dice che io al cuore non ho nulla.

La mia pressione è piuttosto bassa.
Sempre intorno a 90/60, a volte anche meno.

Grazie mille a chi risponderà.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono frequenze normali specie negli ansiosi.
Visto che sua madre e' microcitemica, quanto ha lei di emoglobina? beve caffe'? , assume broncodilatatori? e' fumatrice?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dott. Cecchini. I miei esami del sangue non hanno mai segnalato nulla per l'emoglobina. Solo dopo il parto, data la quantità di sangue perso. Non bevo caffè e non fumo.
Sono consumatrice di thè, non a grandi livelli.

[#3] dopo  
Utente
Mi scusi. Devo aggiungere che sono malata di sclerosi multipla e assumo da 4 mesi una terapia sperimentale. Il farmaco prende il nome di Tecfidera, il principio attivo è il Dimetilfumarato.

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non si preoccupi, sono valori che non destano alcuna preoccupazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
La ringrazio davvero dott. Cecchini. Ce ne fossero come lei!