Utente
Buona sera dottore vorrei porle una domanda.
Soffro di extrasistole sopraventricolari e quindi assumo 50 mg di atenololo.
Per ansia e attacchi di panico la psichiatra mi ha prescritto escitalopram 10 gocce in piu' assumo 150 mg di lamictal e 250 mg di depakin.
Leggendo sul bugiardino ho notato che l'escitalopram puo' causare allungamento del qt e di non associarlo agli antiaritmici.
Quindi io che soffro di extrasistole potrei sviluppare questo allungamento?
Ogni tanto mi prendono queste sudorazioni improvvise e malessere.
Potrebbe assere sintomi di allungamento qt o altro?
Sono parecchio spaventata.
In attesa di risposta la ringrazio.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il dosaggio di atenololo che lei assume è talmente basso che impare strano funzioni sulle sue aritmie e di sicuro non comporta allungamemtomdel QTc come lei pensa

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore grazie nel frattempo di avermi risposto. Io le chiedevo se l'escitalopram puo' causarmi allungamento del Qtc dato che gia' soffro di extrasistole. Ed eventualmente se interferisce con l'atenololo e quali sarebbero i sintomi di allungamento Qtc. Perche' non capisco questi malesseri improvvisi se sono dovuti a l'escitalopram o al cuore. La ringrazio nuovamente.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi che le ho risposto .
Inoltre l unco sistema per valutare li Qtc è eseguire un banale Ecg dal momento che un eventuale allungamento del Qt non provoca alcun sintomo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Va bene dottore e mi scuso se non avevo capito la risposta. La ringrazio nuovamente.

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dottore posso farle un'altra domanda se non la disturbo. Ho notato che la mattina ho la pressione leggermente alta 140/93. E' normale averla cosi la mattina ? Non vorrei che questi valori siano la causa della mia ansia. Durante il giorno poi ovviamente scende. Cosa ne pensa? La ringrazio.

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Che sia la sua ansia

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Va bene dottore sempre molto cortese. La ringrazio nuovamente.

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno dottore mi deve scusare se la disturbo nuovamente. Ho letto che l'atenololo come effetti collaterali porta depressione e agitazione i sintomi che ho io. Non e' che sia proprio questo farmaco a causarmi tutto cio' dato che ho provato ad assumere alcuni antidepressivi e hanno agito in modo parziale? Chiedo a lei che e' cardiologo che sa meglio gli effetti collaterali dei betabloccanti. La mia psichiatra sa' che assumo l'atenololo ma non sa ' magari gli effetti collaterali dell'atenololo. Eventualmente cosa dovrei fare? Cambiare betabloccante? Sospenderlo? Lo assumo gia' da parecchi anni.Grazie nel frattempo.

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo provare a cambiare beta bloccante, ad esempio con il sotalolo o propanololo.
N e aprli con il suo Medico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
Va bene dottore grazie ancora.