Utente
Buongiorno dott.

Da un po di tempo che noto degli strani dolori, sono dei dolori che si acutizzano in dei secondi.
Da circa 3 giorni li sto notando di piu Per esempio improvvisamente mi arriva tipo un bruciore/dolore medio-acuto in 1 sec.
E poi scompare.
Ho avuto anche dei dolori simili a punture quest'ultimo localizzato in unico punto.
Invece il dolore simile ad un bruciore per 1 sec.
, che mi prende all'improvviso, É In quasi tutta la zona del torace.
É un dolore intermittente simile a delle pulsazioni di dolore localizzato in tutto.

Credo di non esser riuscito bene a spiegare i sintomi e spero che mi capisca.

Cosa potrebbe essere?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono banali dolori nevritici che passeranno da soli

"dolori che si acutizzano in dei secondi."

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta.Infatti non ho oppressione ho solo questi dolori come ho descritto sopra.Poi ho dimenticato di dire che ho mal di testa cioé un tipo di pressione alla fronte lieve solo di giorno che scompare di notte.Alcune volte di giorno il dolore diventa medio per dei minuti e poi ritorna lieve.Passo un po di tempo al computer.Qualche volta ho dispnea che scompare in pochi minuti,ma quello penso sia dovuta ad un fatto di agitazione per esempio quando ho qualche esame.La cosa che mi fa stranezza é che quando parlo per tanto tempo noto di avere un po la testa pesante e mi viene un senso di dispnea.
Lei pensa che sia il cuore?
Posso stare tranquillo?
Grazie per aver letto tutto dottore.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il suo cuore non ha niwente a che vedere con i suoi sintomi come le ho gia' detto.

Con questo la saluto

Il mio consulto finisce qui

cordialita' cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Scusi dottore se le riscrivo ancora.
Sono andato a fare una camminata e sentivo di piu il dolore e non riuscivo a riempirmi perfettamente di aria,come se non riuscissi ad espandere bene i polmoni e anche l'addome in alto,quindi mi venivano molti sbadigli.Il dolore mentre camminavo si accentuava non so magari era una mia sensazione,era un dolore localizzato nel torace al centro/basso spostato a sinistea.sentivo un po di nodo in gola e ho un po di mal di schiena
Secondo lei sono sintomi cardiologici?Cioé legati al cuore?
Dovrei stare tranquillo?
Ho paura magari di avere qualche problema ai polmoni.
É una sensazione sgradevole poiché non riesco a riempirmi bene di aria e mi sembra che si accentui anche di poco il dolore.
Dottore mi dica lei dovrei andare al p.s?
A cosa é dovuto???
Cioé io prendo aria ma sembra che non entri per niente nei polmoni non so se mi sono spiegato bene.
Grazie.

[#5] dopo  
Utente
Scusi dottore se le riscrivo ancora.
Sono andato a fare una camminata e sentivo di piu il dolore e non riuscivo a riempirmi perfettamente di aria,come se non riuscissi ad espandere bene i polmoni e anche l'addome in alto,quindi mi venivano molti sbadigli.Il dolore mentre camminavo si accentuava non so magari era una mia sensazione,era un dolore localizzato nel torace al centro/basso spostato a sinistea.sentivo un po di nodo in gola e ho un po di mal di schiena
Secondo lei sono sintomi cardiologici?Cioé legati al cuore?
Dovrei stare tranquillo?
Ho paura magari di avere qualche problema ai polmoni.
É una sensazione sgradevole poiché non riesco a riempirmi bene di aria e mi sembra che si accentui anche di poco il dolore.
Dottore mi dica lei dovrei andare al p.s?
A cosa é dovuto???
Cioé io prendo aria ma sembra che non entri per niente nei polmoni non so se mi sono spiegato bene.
Secondo lei é normale?
Grazie.

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il suo cuore non ha niwente a che vedere con i suoi sintomi come le ho gia' detto.

Con questo la saluto

Il mio consulto finisce qui

cordialita' cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza