Dolore giugulare dx

Buongiorno,
Dal 1 al 19 febbraio ho assunto pillola anticoncezionale e Tranex per alcuni giorni, poi sospesa per reazione allergica.

Da quel momento ho iniziato ad avere fitte al braccio dx, con le vene leggermente più evidenti rispetto al braccio sx.
Ho fatto dopo un paio di mesi ecodoppler venoso al braccio dx su consiglio del medico (lo ho fatto così tardi a causa della cancellazioni dovute al covid), risultato nella norma.
Il dottore mi ha detto però che tendo ad avere le vene un po' varicose sulle gambe.
Da circa una settimana ho sensazione di indolenzimento costante a livello della giugulare dx, con ogni tanto delle fitte.
La giugulare esterna dx (credo sia quella) è un poco più evidente della sx, e ogni tanto sento come delle scosse alla testa sul lato dx.
I fastidi al braccio dx sono attenuati ma non risolti... Ho 25 anni, non fumo.
Cosa potrebbe esserci?
Mi devo preoccupare?
Dopo aver preso la pillola per quei pochi giorni ho avuto mille problemi...
Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Assolutamente nessun problema, anche perche' le vene non hanno terminazioni nervose sensitive

Arrivedeerci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille!

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio