Utente
Salve a tutti, purtroppo questo è l’ennesimo consulto che faró, sino un ragazzo di 18 anni parecchio ansioso e ipocondriaco.
Premetto che non ho mai avuto patologie cardiache e il mio cuore in 10 anni di attività agonistica passata è stato riscontrato sempre come sano.
È da 1 mese però che avverto strani sintomi quali, fastidì/piccole pressioni e fitte in alcune parti del petto, molto spesso la parte sinistra, dolore sporiadico al braccio sx e raramente fitte al destro, pressione facciale e dietro la nuca, sempre sporiadicamente, strani movimenti all interno del torace come di liquidi quando sono steso.
Premetto che fumo 10 sigarette al giorno da 3 anni, non sono iperteso (117-70), non sino diabetico, non ho casi clinici di infarto in famiglia e le analisi Del sangue e della tiroide svolte 3 settimane fa sono risultate completamente a norma.
Ho fatto anche un ECG al ps dove hanno detto che ho un tracciato normale, confermano gli enzimi nessun danni al cuore.
Ho anche spesso sensazione di tachicardia per ogni minimo sforzo accompagnata da cardiopalmo, la media dei miei battiti si aggira sui 70-80 a riposo, il cuore sembra battere regolare, solo raramente avverto un accelerazione appena monitoro il battito e anche la sensazione di perdere un battito alcune volte.
Ho provato a fare una prova facendo attività fisica e subito dopo mi sono sentito veramente spossato con una FC che non scendeva per almeno un ora sotto gli 85-90 battiti.
Possono bastare gli esami che ho fatto e le rassicurazione del cardiologo del ps?
Potrei avere una patologia sottostante?
Premetto che vivo ultimamente anche un vita molto sedentaria, ma ho sempre fatto una volta L anno, analisi del cuore ed ECG.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se fuma alla sua eta' vuol dire che lei NON ha paura ne' dell'infarto ne' dell' ictus ne' del cancro.

E si preoccupa delle palpitazioni?

Smeetta di fumare adesso, oggi stesso e le spariranno tutti i sintomi legati alla nicotina

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Dottore quindi pensa che sia la nicotina a darmi tutti questi effetti anche se c’è L i ho anche quando non fumo? In effetti bevi anche minimo 2 caffè al giorno.. pensa che queste sostanze stimolanti scatenino tutto ciò?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le cacilitano enormemente, oltre a facilitare infarto ictus e cancro

Quindi se davvero fosse preoccupato per il suo organismo butti le sigarette nella spazzatura ora, non domani

Altrienti si tenga i sintomi ed i rischi e non si lamenti

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore per il consiglio, inizierò diminuendo drasticamente per poi smettere del tutto..comprende che non è facile

[#5] dopo  
Utente
Solo una piccola delucidazione che non centra nulla Dottore, oggi ha pranzo per sbaglio ho ingoiato una piccola lisca di pesce e la sento ancora un po’ sulla tonsilla, non mi fa tanto male ma mi da fastidio e quando ingoio sento pungere, penso possso stare tranquillo?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se continusa si faccia vedere la gola dal suo Medico.
Come faccio io a vederle la gola, mi scusi...!
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Ha ragione! Arrivederci

[#8] dopo  
Utente
Salve dottore, scusi se approfitto ancora della sua pazienza, la volevo informare che i miei dolori al torace e al petto sinistro aumentano spesso con il movimento e con la forza, possibile si possa trattare di dolori nervatici o di postura? Il mio dottore mi dice sempre che sono sano come un pesce e mi ha prescritto il lexotan come ansiolitico..ma io questi dolori li sento e anche spesso e volentieri ho affanno..

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei ha dolori
Muscolari

Se ne faccia
Una ragione.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
Dottore salve,sta sera ho bevuto una birra per altro non bevevo da 5 mesi, e ora accuso un dolore toracico alla parte sinistra che va e viene con senso di intorpidimento alla mano sinistra...è normale

[#11] dopo  
Utente
Dottore aiuto mi sono appena alzato e i battiti mi sono schizzati a 112 con un solo movimento in più ho delle fitte forti al pettorale sinistro...non so che fare

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma non puo mica farci la ,telecronaca dei suoi
Si curi l ansia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
Salve dottore, approfitto ancora della sua pazienza per dirgli che rimango sempre più basito su queste fitte/fastidì, é normale che spesso avverto il mio battito cardiaco (non sempre ma raramente, soprattutto sotto sforzo) è fisiologico che esso rallentata e accellera quando sto entrando e lo sento! In un momento ansioso e di panico? Io ho una paura assurda delle aritmie!!

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le paurenon le curano i cardiologi.
Lei si e' focalizzato sul suo cuore che non ha aritmie

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore quindi posso continuare a fare attività fisica tranquillamente ? Anche se lamento tutto ciò

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certamente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Utente
Salve Dorotee ho notato che ieri ogni tanto il mio cuore mancava di un battito, per il resto batteva normalmente e non ero in tachicardia..mi devo preoccupare, in più oggi si è aggiunta un tremolio alla palpebra sx

[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Deve curare la sua ansia con uno specialista, che non e' il Cardiologo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#19] dopo  
Utente
Salve dottore ho scaricato un app per controllare i battiti cardiaci, è possibile che ho i battiti a 155 e non li sento assolutamente però anzi,. Inoltre ha fatto una specie di elettrocardiogramma tutto storto...

[#20]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lasci perdere queimgiocattoli i da bambini come le app

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#21] dopo  
Utente
Grazie ancora dottore, solo un ultima domanda quindi per lei è inutile svolgere altri esami oltre a quelli che ho già fatto?

[#22]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ne vedo necessita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#23] dopo  
Utente
Salve dottore, la volevo informare che purtroppo questi disturbi anche se minormente continuano...continuò ad avere a volte tachicardia soprattutto dopo i pasti e soprattutto questi fastidì fitte e pressioni sui lati del petto e a volta ho intanto anche pressione in testa e ieri sentivo anche intorpidimento alla mandibola...ma cosa può essere se non è nulla a livello cardiaco

[#24]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Visto che non si fida di me programmi un Holter
Se vuole ce ne faccia sapere il risultato

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#25] dopo  
Utente
Ok dottore ma lei me lo dice solo per la mi tranquillità o per qualche problema che ci potrebbe essere?