Utente
Buonasera, da circa 15 giorni ho spesso extrasistole che ho avuto anche in passato.
Ora però si è aggiunto da qualche giorno una specie di gorgoglio al cuore come se scorresse qualcosa e subito dopo un forte calore che sale alla testa e poi tachicardia con battiti fino a 130.
A volte segue tremore e andare in bagno con feci molli.
Premetto di avere un lieve prolasso della mitrale per il quale eseguo ECG ogni due anni.
Volevo sapere se è utile fare ulteriori indagini se è una cosa pericolosa.
Grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
pericolosa mi di certo ma programmi un holter delle 24 ore e se vuole ce ne faccia sapere l esito

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, programmo un holter. Quindi il calore che sale alla testa seguito da tachicardia può essere provocato da un'aritmia cardiaca?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' possibile.

Arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore, sono in attesa che mi chiamino per l'holter, ma ieri mattina ho avuto una forte tachicardia con forti tremori, senso di nausea e svenimento e freddo alternato a sudore. Sono andata in pronto soccorso e mi hanno dimesso dicendo che sembrerebbe ansia. Mi hanno preso la pressione che era 133-88 le pulsazioni 130 e fatto due volte elettrocardiogramma, mi hanno fatto analisi del sangue per vedere anemia ed enzimi. Secondo il medico dell'ospedale l'holter non serve pur avendo io un lieve prolasso della mitrale. Può l'ansia arrivare a questo? E soprattutto mi è successo che ero impegnata in un lavoro e non ansiosa.
Grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono attacchi di Ansia
L holter glielo
Dimostrerà

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso