Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 28 e ho sempre sofferto di attacchi di panico riguardanti alla paura di aver un infarto o qualche problema al cuore.
Ieri sono andata di nuovo al pronto soccorso per delle fitte al petto che duravano pochi secondi.
Mi hanno fatto elettrocardiogramma e mi hanno di nuovo detto che non ce nulla e che non ho nulla a livello organico.
La cardiologa mi ha prescritto degli ansiolitici per curare la mia ansia.
Come faccio a convincermi che non ho nulla nonostante i tanti elettrocardiogrammi fatti in passato?
E sopratutto davvero l'ansia fa somatizzare i dolori al petto?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' dal Maggio 2019 che lei pone gli stessi quesiti.
Se non cura le sue paranoie con uno specialista non ne verra' mai fuori e continuera' a recarsi inutilmente al PS, sovraccaricandolo, convinta di essere malata di cuore.

Si metta nelle mani di un o psicoterapeuta di sua fiducia.
Lei NON ha bisogno di cardiologi

Con questo la La saluto, il mio consulto finisce qui

liberissima di credermi o meno e quindi di chiedere una consulenza da altri eccellenti cardiologi qui sul sito, ma io non le rispondero' piu' a quesiti analoghi.

Sul prossimo scriva per cortesia "NON per il Dott Cecchini" in modo che suia lei che io possiamo risparmiare tempo.

cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Mi devo convincere una volta per tutte che non ho nulla. Grazie ancora.

[#3] dopo  
Utente
Ma da elettrocardiogramma si vede se si soffre di qualcosa al cuore ? Non riesco a calmarmi