Utente
Salve, da qualche anno, circa 3, accuso frequenti palpitazioni a riposo e non, con maggiore frequenza quando mi vado a coricare.

Il mio medico di base dice che è solo ansia, ma come detto, sono circa 3 anni che ne soffro quasi tutti i giorni, raramente riesco ad addormentarmi senza far passare delle ora.

Ho effettuato circa 1 anno e mezzo fa ECG ed ecografia cardiaca, risultati nella norma, cuore in salute, tranne un blocco di branchia destra, che come detto dal cardiologo, non è da prendere in considerazione.

Dopo degli sforzi fisici, se mi stendo o siedo, le palpitazioni aumentano, capita spesso anche qualche extrasistole, come se il cuore si fermasse e poi ripartisse, con un ritmo non sempre ordinato.
Mentre gioco a calcetto, le palpitazioni le ho sempre, e dopo qualche scatto, avverto di rado anche qualche extrasistole.
Dopo un recente evento di palpitazioni, mi sono misurato la pressione, e la massima era 145, ma credo sia dovuta all’agitazione.
Premetto che ho 26 anni, di poco sovrappeso e sono un fumatore (15 circa).

Posso dar retta al mIo medico che dice che è solo ansia, o devo fare qualche esame specifico?
ECG e ecocuore già fatti circa un anno e mezzo fa.

Grazie per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi se lei fuma alla,sua età significa che non le interessa ne del,suo cuore ne della sua vita .
Quindi non faccia finta di meravigliarsi che il suo cuore abbia aritmie dal momento che la nicotina facilità le,aritmie
Il resto della,sigaretta facilità l ictus l infarto ed il cancro

Quindi Sa benissimo cosa deve fare

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, quindi lei crede che sia in aritmia dovuta al fumo di sigaretta? E che se smetto risolvo questo problema? O c’è qualche problema di fondo?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sicuramente ridurrà sia la frequenza che le aritmie.
ma più che altro tornerà ad avere una prospettiva di durata di vita normale e non ridotta come attualmente lei ha

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Capisco, quindi togliendo il fumo, ed avendo fatto ecocuore risultato con valori normali, puro essere che le palpitazioni siano dovute ad uno stato ansioso come detto dal mio medico?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
tolga il fumo e,passerà tutto

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso