Utente
Salve Dottori,
Sono una ragazza di 25 anni ho partorito da poco, l'atro giorno ho fatto un ecg a riposo dove è uscito che ho un blocco di brava dx inconpleto ma che il mio qrs è piutto largo, possibile?
Quindi il medico dello sport mi ha consigliato di fare un holter per vedere se ho extrasistole nella notte.
Mi ha accennato qualcosa che dopo la gravidanza (ho partorito da 4 mesi) potrebbe esser più marcato possibile?
A me è venuta moltaaa ansia da quel giorno mi sento le extrasistole (prima non le sentivo) e tanti giramenti di testa.
Ho parlato con un cardialogo ha visto il mio ecg e mi ha detto che il blocco è incompleto di stare tranquilla, ma allora perché l altro dottore mi ha fatto fare l holter?
Dicendomi di fare poi un test da sforzo e sperare che il qrs diventi più piccolo... e nel caso poi indagare i canali ionici? possibile? boh io ora sono molto in ansia...

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il blocco di branca destra incompleto, ammesso e non concessso che lei ce l abbia davvero , è una variante della normalità per cui non deve eseguire alcun test od esame

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Ok grazie dottore ,e per il fatti che è al limite tra l incompleto e il completo devo preoccuparmi?il dottore mi ha anche auscultato per escludere un soffio patologico e mi ha detto che non ho niente da quel lato ma procedere con l holter ,secondo lei devo stare in pensiero?nessuno mi aveva mai detto che era al limite tra il completo e l incompleto la gravidanza poteebbe aver influito?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L ECG è come un quadro ...occorre vederlo,persapere se sia bello o meno e non badare al solo giudizio di altri che l hanno visto
Quindi me lo può inviare via mail a condizione che sia completo di dati anagrafici del paziente data e luogo della,struttura ,altrimenti per ovvi motivi medico legali non lo potro' prendere neppure in considerazione .

Mail cecchinicuore@gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso