Utente
Salve, dopo 10 mesi di accertamenti mi hanno portato a una diagnosi di pericardite frequenti bav 2 grado tipo 1, covid e osas grave.
Da 2 settimane circa sto avendo bruciore al centro del petto e oppressione sia a riposo che dopo lo sforzo e a volte si irradia nella schiena anche con un senso di disonea
Ho effettuato vari ecg exocardio 1 prova sotto sforzo (effettuato 1 settimana fa) e, qualche mese fa una risonanza al cuore col contrasto (giugno) e uma gastroscopia (febbraio) tutti negativi, ma io conitnuo ad avere questi fastidi al petto almeno 4 volte a settimana, ora si é aggiunta anche frequenti eruttazioni.
Ma la cosa vhe mi preoccupa di più é questa oppressione morsa che ho al petto che mi impedisce di fare la qualunque cosa e qualche volta dolori/bruciori, non so come spiegare, so solamemte che é tutto localizzato al centro del petto e a volte a sinistra
Ignorando che ho frequenti spasmi muscolari in tutto il corpo
Soffro di colesterolo alto e mi hanno prescritto di prendere una volta al giorno ezetemibe.

Cosa devo fare?

Ho pensato che fosse l angina o un infarto
Grazie e mi scuso se vi ho disturbati
Arrivederci

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gli esami che ha eseguito escludono cause cardiache

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Qeusta forte nausea accompagnata a una forte oppressione w bruciore al petto cosa può essere???
Secondo lei può esserci qualche problema alle coronarie??? Perché ogni volta che faccio uno sforzo o sono a riposo presento questi sintomi
Un altra cosa che mi sono accorto é i battiti irregolari dopo sforzo, non so se può essere un problema
Un ultima domanda non era poss9bile inviarla il risultato dell ultimo holter e della prova sotto sforzo prima e dopo? Se può essere
La ringrazio per la sua disp

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se sono normali e' del tutto inutile

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Va bene dottore,era solo per avere un secondo parere.
Grazie ancora e arrivederci

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore,le aggiorno la mia situazione , ormai sono da mesi che non sto bene, i dolori non sono scomparsi ,anzi sono costanti,continuo avere i capogiri costanti tutti i giorni. Nel momento in cui i capogiri si riducono mi viene un specie di oppressione forte e senso a volte di bruciore al centro del petto che si irradia nella schiena e mi fa spaventare molto perché il dolore lo avverto in profondità nel centro del petto . io ormai non sto riuscendo a fare più niente . Se possibile darmi un informazione su quali esami potrei fare perché così non riesco più a starci. A gennaio come ho gia detto mi avevano ricoverato per pericardite anxhe se all inizio erano in dubbio tra essa è la SCA. Poi hanno optato per la pericaridte anche se nel momento delle dimissioni dicevano che era pregressa . per favore se mi può dare delle indicazioni, perché tra caoogiri e queste oppressioni a volte associati al bruciore nel centro del petto e schiena centro sinistra non mi fa stare bene .
L unico dubbio che sto avendo sono proprio questi capogiri costanti ormai da 5 mesi e ora mi sono accorto che scompaiono o quasi apoena ho questo dolore profondo nel petto.
Mi scusi ancora per il disturbo e grazie ancora,arrivederci

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come piu' volte ho scritto alla sua eta' non esiste ne' angina ne' infarto.
Se vuole tranquillizzarsi programmi un ECG sotto sforzo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
La prova sotto sforzo l ho prenotata per giorno 7,ho parlato con un cardiologo del paese e mi aveva detto di farmi la tac alle coronarie col contrasto se si vuole escludere il dubbio Perche a volte la prova sotto sforzo da falsi positivi,ora volevo sapere la sua opinione ,é vera? E un ultima cosa con la tac alle coronarie si può escludere al 99% eventuali problemi alle coronarie ???
Grazie ancora

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Alla sua eta' non ci si espone a radiazioni per sfizio.
La TC coronarica e' riservata a quei casi il test da sforzo risultasse positivo o dubbio.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Ormai ho girato tanti medici,sono stato da vari cardiologi,ematologo,reumatologo,pneumologo e neurologo e nessuno mi ha tolto il probkema.
Dopo 11 mesi mi scusi sono un Po stanco,cioè non riesco a fare niente, se cammino dopo un Po avverto oppressione e anche da fermo,i caoogiri tutti i giorni che mi impediscono di studiare,mi dica lei cosa dovrei fqre, se vede suo figlio che dopo 11 mesi manifesta gli stessi sintomi cosa farebbe??
Sono stato come Ultima spiaggia dal psicoterapeuta ma dopo 1 seduta mi ha liquidato perché in base ai sintomi non mi poteva aiutare
Mi scusi ancora e arrivederci