Angina pectoris

Dottori buonasera chiedo un nuovo consulto visto che il dolore non passa e da lunedì che mi e preso un dolore tipo crampi forme al petto lato sinistro che ogni tanto si sposta dietro alla scapola poi al petto braccio e spalla così che lunedì mi sono recato al PS dove mi hanno fatto un ECG con prelievo del sangue ed secondo i dottori era tutto nella norma mi avevano detto di fare vedere il referto al cardiologo giusto per un controllo in più così che io giorno dopo sono andato da lui e mi ha fatto un ECG ed era nella norma solo mi ha riscontrato battiti un po' alti e mi ha consigliato di iniziare a prendere il sequacot1, 25 al mattino tutti i giorni così che siccome il dolore continua da 5 giorni gli ho chiesto se si poteva approfondire con qualche altro esame per vedere meglio questo dolore che non passa e mi ha fatto fare ECG da sforzo stamattina dove secondo il cardiologo era tutto nella norma soltanto mi ha raccomandato di prendere il beta bloccante che mi aveva trovato sempre questi battiti alti sicuramente anche perché sono un tipo ansioso ed ero agitato comunque volevo sapere non e che questo dolore potrebbe essere un dolore da angina pectoris vedendo su internet vari informazioni... Secondo il cardiologo potrebbe essere anche un problema di ansia anche se io il dolore lo sento molto bene ed è fastidioso che tra l' altro ogni tanto quando faccio dei respiri profondi aumenta e se tocco alcune parti del petto premendo sento dei dolori ogni tanto anche con i movimenti peggiora ed e veramente fastidioso poi sento un dolore anche nella bocca dello stomaco con dei gorgoglio nella pancia ha fatto anche un rx in pronto soccorso ed non era uscito nulla ho fatto un mese fa holter 24ore ed era nella norma con una media di 68 battiti e qualche extrasistole poi ho fatto ad ottobre eco cuore dove e uscito rigurgito della valvola mitrale che il cardiologo mi diceva di non fare nulla ma di tenere sotto controllo ogni due anni secondo voi potrebbe essere un dolore di angima o che causa potrebbe essere e una settimana che mi sta dando fastidio viene e va il dolore non e fisso ma e insopportabile.
grazie aspetto notizie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
"che tra l' altro ogni tanto quando faccio dei respiri profondi aumenta e se tocco alcune parti del petto premendo sento dei dolori ogni tanto anche con i movimenti peggiora ed e veramente fastidioso "

Propirio da come lo descrive NON e' un problema anginoso

Se ne faccia una ragione

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore la ringrazio e che sono terrorizzato dal fattoche sono giorni che il dolore non passa e avevo paura poteva essere un anginoso che poi si trasforma in qualcosa di grave (infarto) anche se penso gli esempi fatti in questi giorni rx due ECG , due prelievi in pronto soccorso e poi per finire la ECG da sforzo fatto oggi se c era qualcosa usciva fuori ..
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
Esattamente
Quindi si tranquillizzi e curi l'ansia

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Eh quello che mi ha detto anche il mio cardiologo e quello che non capisco come una preoccupazione mentale può portare a fare stare così male fisicamente con questi dolori ...
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
L'ansia fa di peggio, le assicuro

Con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Capito ultima cosa che le volevo chiedere riguardo al farmaco che mi ha prescritto il betabloccante secondo lei è pesante come farmaco visto che sono ancora giovane e poi se mi aiuterà anche a stare più tranquillo emotivamente
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
E' un dosaggio bassisimo e privo di effetti collaterali
La saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Dottore scusate se la disturbo di nuovo siccome il dolore al petto ebraccio continua ho notato che ogni tanto mi fa male anche sotto alla mandibola andando dall' guardia medica mi ha consigliato di ritornare in ospedale a fare gli esami degli enzimi perché certe volte può essere che non escono i valori giusti solo dopo poche ore io il dolore lo tengo da lunedì e la sera sono andato al PS adesso siamo a sabato e ho ancora problemi secondo lei cosa mi consiglia? Devo rifare gli esami?
[#9]
dopo
Utente
Utente
Dottore buongiorno la volevo aggiornare alla fine sono ritornato a PS per il dolore che mi dava troppo fastidio mi hanno rifatto gli enzimi ed ECG dove la dottoressa e il cardiologo che mi ha visitato hanni detto che era tutto apposto al livello cardiaco che questi dolori sarrano muscolo scheletrici il fatto che mi preoccupa che ad ancora adesso ho dolore nonostante al pronto soccorso mi ha no fatto un antidolorifico ed ieri ho preso due compresse di Tachipirina 1000 può essere che questi antiinfiammatori il dolore non diminuisce ? Cosa potrei fare ho notato che dolore anche fino al mignolo della mano e sotto la mandibola cosa mi consiglia? Grazie aspetto sue notizie
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
Gentilmente utente se ecg ed enzimi sono negativi comprende bene che non è il suo cuore.
Vada dal suo medico domani che le prescriverà altri anti dolorifici

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Dottore ho capito ma ho paura che sia qualcosa di nascosto che sia il cuore e dagli esami effettuati non e uscito nulla non può essere che ci sia qualcosa in atto e non si vede dalle visite ? So che e strano ma sono preoccupato oltre che ho questo fastidio che arriva fino alla mandibola e al braccio non può essere angina?
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
no guardi i suoi disturbi non hanno niente dimcardiologici

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore mi ha tranquillizzato mi serve solo un buon antinfiammatorio per fare passare il dolore..posso stare tranquillo?
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
certo che può stare tranquillo

aeeivederci

cecchin

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#15]
dopo
Utente
Utente
Dottore ultima cosa che faccio parecchia eruttazione in questi giorni con sensazione di bocca amare con alito cattivo può essere collegato al dolore?
[#16]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
è,possibile..

arrivedéci,

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#17]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera volevo chiederle siccome ho ancora fastidio e in questi giorni ho notato che ho molta stanchezza e stordimento posso fare qualche esame in più per vedere il cuore meglio visto che ho letto che certi infarti danno un mese prima i miei stessi sintomi lei cosa mi consiglia ho letto che esiste la scintigrafia ..
[#18]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
lei ha già eseguito gli esami
curi la,sua ansia

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#19]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore quindi non e il cuore il problema e che in questi giorni non ho nemmeno molto appetito e mi sento sempre stanco ..con sempre questo dolore presente
[#20]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
Non e' certo il suo cuore, arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa