Loop recorder e aritmie

Buongiorno e grazie, sono un tennista professionista, della serie C categoria B ho un problema e avrei piacere di un parere medico di questo sito.

Veniamo sottoposti ogni anno a screening cardiologico che comprende ecocardiogramma, ecg ed ecg da sforzo dal medico dello sport che segue lo staff.

Già da diverso tempo, specie durante le partite in cui è richiesto un impegno emotivo (esempio risultati di pareggio finale) avverto dei tonfi al petto, non ho mai capito cosa fosse finché parlandone con il medico dello sport mi sottopone ad un holter 24h che rileva ectopie ventricolari durante le partite e anche durante la giornata, ne sono poche, 30 giornaliere.

Vengo sottoposto ad un ecocardiogramma 3D che rileva un minimo accenno di trabecolatura nel ventricolo destro e una risonanza cardiaca con mezzo di contrasto che non rileva nulla, e anche la trabecolatura non viene confermata, non vi è miocardite o arvd.

Lo scorso mese mentre ero con la mia ragazza ho avuto un tonfo al petto continuo e per tale vengo sottoposto ad impianto loop recorder.

Nel controllo odierno del loop recorder viene rilevato che in un mese ho avuto 250 extrasistoli di cui 70 sopraventricoalri e 180 ventricolari.

Chiedo: esiste una motivazione per queste aritmie?

250 al mese non sono eccessive?

Sentiti ringraziamenti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Non avrei impiantato un loop recorder in un soggetto giovonae, anche perche' come vede e' stato del tutto inutuile dimostrando banali aritmie sia in numero taotale che nel tipo di aritmie


Mia figlia di 17 anni ha 1810 extra ventricolari al giorno all' HOlter

Installare un loop recorder per queste sciocchezze significa fare di una persona sana un ammalato

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ha perfettamente ragione ,purtroppo però nello sport la medicina dello sport tende un po’ ad esagerare (questa opinione e condivisa anche dal mio medico di famiglia )infatti mi sono ritrovato ad eseguire una cardioRm che neanche il radiologo appena mi ha chiesto il motivo dell esecuzione mi avrebbe fatto perché secondo lui la rm cardiaca e un esame che va fatto a chi ha migliaia di extrasistoli al giorno
Ora devono passare questi tre anni ..e poi lo toglierò .
Una domanda :nel mio caso queste extrasistoli vengono quasi tutte durante momenti emozionali,tipo quando perdo una partita o altre circostanze del genere ,detto ciò un sospetto che ha destato dubbi al cardiologo dello sport e che secondo lui le catecolamine dovrebbero Non provocare extrasistoli ma sopprimerle invece nel mio caso è proprio in quel momento che giungono ,e strano ciò ?cosa ne pensa ?
Grazie per la sua gentilezza nell esprimere un opinione e di avermi dedicato un minuto
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
penso che lei sia in mano ad incompetenti
con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa