Informazione su holter pressorio

Buon pomeriggio gentilissimi Dottori,
vorrei chiedervi un parere: l'anno scorso, in quanto ho cominciato a soffrire del terrore dell'ipertensione, ho deciso di effettuare un holter pressorio delle 24h, dal quale è emersa una media sistolica sostanzialmente nella norma (135 mmhg) e una media diastolica leggermente elevata (93 mmhg).
I valori medi notturni, anche se mi svegliai quasi ad ogni misurazione, sono stati normali (117/78 mmhg).
In tutto l'anno, ho poi continuamente misurato la pressione, anche per molte volte al giorno, e i valori sono sempre stati nella norma.

Premettendo di essere una persona, di base, estremamente ansiosa e che per tutta la durata dell'esame dell'holter sono stato agitato, volevo chiedere se è possibile che i risultati della media diastolica dell'holter siano stati condizionati dalla mia ansia dato che, come ho scritto anche prima, in tutto l'anno a venire ho misurato costantemente la pressione ed i valori sono stati nella norma.

Attendendo una vostra risposta, vi auguro una buona giornata.

Grazie mille.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Vede, al cuore non importa molto se i valori della diastolica siano elevati perche' lei' e' ansioso o perche' sia felice, o per altri motivi.
Il cuore e' una pompa e se deve pomare 100.000 volte al giorno contro resiostenze maggiori ovviamente qualche problema si crea.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buon pomeriggio, Dott Cecchini, e grazie per la risposta.
Io capisco benissimo ciò che mi ha scritto, ma molto probabilmente non ho spiegato bene ciò che volevo intendere: dopo l'holter pressorio, dal quale è emersa una media diastolica un pò elevata, ho misurato la pressione costantemente e ripetutamente per un intero anno e i risultati sono stati sempre buoni, quindi dei valori pressori nella norma.
Alla luce di ciò, quindi, volevo sapere se un holter pressorio può essere infliuenzato dallo stato d'animo del soggetto interessato e se quindi può fornire dei risultati fittizi dato che, ripeto, per un intero anno ho avuto valori pressori nella norma.
Grazie mille.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
facciamola breve ..
se lei ha frequentemente valori diastolicimsopra i
gli 85-90 mmHg lei va curato.


penso di essere stato chiaro una volta per sempre

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, Dott. Cecchini.
Un'ultimissima cosa: i valori medi notturni, seppur mi sono svegliato quasi ad ogni misurazione, sono considerati buoni? Ricordo che i valori notturni sono stati pari a 117/78 mmHg.
Lo chiedo perchè il cardiologo che mi ha effettuato l'holter, mi ha detto che poichè i valori medi notturni sono normali, è la mia ansia che gioca brutti scherzi.
Potrebbe, quindi, darmi anche Lei un suo parere sui valori notturni?
Grazie mille.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
il fatto che di notte i valori siano normali è ovviamente importante
ma se lei di giorno ha valori diastolici elevati va curato

con questo la,saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa