Tachicardia e battito

Buonasera a tutti ieri sera mentre ero ha lavoro ho iniziato ad avvertire sudorazione oppressione al petto e mancamento d aria subito aver avuto un attacco di diarrea... misuro i battiti ed erano a 125 dopo di che continuò a lavorare (cammino molto e velocemente) i mie battiti non scendono in nessuna maniera anche quando mi siedo per alcuni minuti... questa situazione è durata per tre quattro ore sempre con crampi forte al petto e vista offuscata e sono dovuto andare altre 3 volte in bagno sempre per la diarrea... e poi ho continuato sempre a controllare il battito con un saturimetro che mi mostrava nell arco di pochi secondi che il mio battito balzava da 98 a 120 e.
Ora le mie domande sono che cosa può essere stato?
Aritmie?
Qualche vena chiusa e in più ho avuto bambare di calore che ho ancora tuttora
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
abbia pazienza ...ma lei usa il pulsossimetro mentre è in bagno con la diarrea?

è dal Marzo del 2019 che lei ci fa la telecronaca della sua frequenza cardiaca.
Mi pare che lei dovrebbe mettersi nelle mani di uno psicoterapeuta per la,una ossessione

Il mio consulto finisce qui

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie della sua risposta io posso capire forse la mia e un ossessione però io ho veramente tachicardie dolori e bruciori forti al petto capogiri e pressione alta 140 con 90....lei non pensa sia il cuore anche al minimo sforzo i battiti salgono a 140/150
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
ok
allora programmi un holter pressorio ed un holter cardiaco

non mi contatti più prima di avere le risposte di tali esami perché non non le rispondero

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore lholter cardiaco l’ho fatto circa due settimane fa....e anche lei l’ha visto e mi ha detto che era in ordine....dopo ti che non riesco a capire perché a casa la mia pressione e 130 con 88 e a lavoro e 160 con 99
[#5]
dopo
Utente
Utente
E in più mi è capitato oggi che mi sono alzato dal letto per andare in bagno e ho avuto tipo una tachicardia avevo i battiti a 130 mentre a letto mentre dormivo a 60. Come e possibile?
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
perché è ansioso
non è colpa,sua ma neppure mia....

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa