Spillo al petto

Buonasera,
Ho 30 anni, e da ieri avverto una sensazione di spillo al petto.
La sensazione va a viene ma si è presentata anche di notte.

Se tocco la zona, sotto lo sterno a sinistra sulle costole (quasi esteso sulla bocca dello stomaco) , ho dolore al tatto, con fastidio anche test retrosternale (quando premo).

Assumo pillola concezionale.
Sono sotto stress per lutto familiare e effettuo allenamenti anche molto intensi.

Non ho un ECG recente, ma analisi effettuate a giugno e ottobre, regolari (con qualche parametro di cui non ricordo bene il nome, ma riconducibile a eventuale problema cardiaco), effettuate per inizio di una dieta in accordo col mio ginecologo.


Ho inoltre avuto a novembre e qualche settimana fa, eventi di bruciore al petto ma che ho ricondotto a reflusso, in quanto andati via subito, e comparsi post assunzione di caffe (l’ultima volta).


La sensazione di spillo va e viene.
Se tocco l’area ho dolore.
Può essere un dolore cardiaco?


Saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Sono tipici dolori intercostali

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa