Vibrazione al cuore

Buonasera, da questa mattina avverto una fastidiosa sensazione all'altezza del cuore, simile ad una leggera vibrazione, ogni due o tre minuti.
Il battito è regolare.
Premetto che sto passando un lungo periodo di forte stress, e che costantemente sento i muscoli contratti, e la mascella serrata.
Condizione che non si placa nemmeno con la meditazione che pratico, da anni, mattina e sera.
Circa 15 giorni fa mi è comparsa una oppressione al petto e una mancanza di respiro.
Ho fatto una visita dal pneumologo/gastroenterologo che ha ritenuto i disturbi riconducibili ad un reflusso gastresofageo.
Con il cambio di dieta e l'assunzione del farmaco Marial, il disturbo è quasi scomparso.
Ho fatto un elettrocardiogramma e gli esami del sangue, anche per la tiroide, e sono risultati nella norma.
Per 15 giorni ho tenuto un diario della pressione sanguigna, con tre misurazioni durante la giornata, con solo due misurazioni di 140/90.
Invece, nella giornata di giovedi, piena di impegni e forti preoccupazioni, la misurazione del mattino era di 164/100 poi regolata nel corso della giornata, e venerdì, sempre al.
mattino era di 159/101 poi regolare.
Oggi due volte ho riscontrato 139/90.
Questa sera 111/69.
Ho tolto il sale dalla dieta.
Faccio regolare attività fisica, mi sposto solo in bicicletta, fumo circa 5/7 sigarette al giorno.
Questo disturbo comparso oggi, può essere dovuto a questi sbalzi di pressione?

Non nascondo che sono particolarmente preoccupata.
Cosa mi consigliate di fare?

Vi ringrazio
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
sinceramente piccole dosi di beta bloccante le,sarebbero di molto aiuto.

Niente di preoccupante ma le,migliorerebbe la,qualita di vita

cordialita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa