Dolore toracico persistente

Buonasera, ho 29 anni e pratico pugilato da circa 3 anni, durante quest’anno di lock down ho anche cominciato ad apprezzare la corsa.

Premesso che sono in cura da uno psicoterapeuta per disturbi di ansia, mi sono sottoposto nell’ultimo anno per 3 volte a visita cardiologica compresa di ecocolordoppler e ecografia al cuore, con esito sempre nella norma, a gennaio fatto testo per attività sportiva nel centro di medicina dello sport con rilascio attestato...
Negli esami mi e’ stato diagnosticato un blocco di branca destra incompleto
E nell’ultimo ecg e ecocardio fatto 3 giorni fa, tutto nella norma, ma ho letto nel referto ecg: ritmo sinusale aritmia sinusale (bpm72)
E’ una condizione di rischio per lo sport?

Oggi durante la corsa (premetto che non mi allenavo da circa una settimana) ho avvertito un dolore toracico diffuso nella zona del centro del petto, senza affanno eccessivo o sensazioni strane, ho completato comunque i miei 30 min di corsa.

Questo dolori toracici non si erano mai presentati durante lo sforzo ma solo durante la giornata sia a riposo che non.

Vi chiedo ma dovrei preoccuparmi o fare altre analisi??
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
I sintomi che nlei descrive non hanno niente a che vedere con il Suo cuore.

Gli esami che ha eseguito poiu volte sono risultati tutti negativi

Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa