Bradiaritmia

Ho 39 anni sono una donna con amiotrofia spinale e insufficienza mitralica medio grave con prolasso.

Ho fatto un holter di controllo questo è l'esito:

Ritmo di base sinusale tendenzialmente tachicardico caratterizzato da ridotta variabilità circadiana.

Normale tempo di conduzione a.
v. Rare fasi di bradiaritmia sinusale notturna fisiologica.

Rarissimi BESV isolati.

Non aritmie ipercinetiche ventricolari.
Non pause critiche.
Non eventi ST significativi.


Frequenza massima 123
Frequenza minima 72
Frequenza media 92

Sono preoccupata per la bradiaritmia.
Vedrò il mio cardiologo tra molto tempo a causa del covid.

Mi consigliate di fare altri accertamenti?

Cosa devo fare?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Lei ha un Holter normale

Infatti e' scritto "Rare fasi di bradiaritmia sinusale notturna fisiologica."

Fisiologica signifca normale

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie infinite

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio