Arresto cardiaco

Salve dottori, a breve dovro 'iniziare Uno sport, ho sempre avuto timore delle' malattie Rare che Colpiscono i giovani, Con arresto Cardiaco improvviso 'ho avuto Oggi l'idoneità sportiva ' Mi chiedevo se, per ridurre di' più il rischio Sarebbe opportuno le visite approfondite Con gli Studi elettrofisiolgici e ' aritmologiche, individuano piu' Cose, O ' potrebbe anche bastare così, ?
?
?

grazie Mille in Anticipo.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77,3k 2,8k 2
Lo studio elettrofisiologico è un esame invasivo e viene eseguito solo se c è una motivazione e non certo come screening di routine

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore innanzitutto grazie della Risposta, mi chiedevo però, Se serve a ridurre il rischio, Sarebbe da ritenere opportuno, anche solo se riducesse di Poco ' il rischio di morte improvvisa , No Dottore ' ?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77,3k 2,8k 2
Lei pensa sia possibile eseguire 70.000.000 di studi elettrofisiologici in Italia?

E poi tenga preente che un'aritmia grave puo accadere anche in un cuore sano.
L'unico sistema, al momento attuale e' la installazione capillare dei defibrillatori pubblici e la diffusione delle manovre di rianimazione cardiopolmonare

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test