x

x

Valvola bicuspide

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Buongiorno, ho 38 anni e due anni fa ho scoperto di avere la valvola bicuspide con dilatazione bulbo aortico a 4, 6 cm.
2 anni fa ho scoperto questo dopo un malore improvviso, dolore al petto e alla gola.

Feci coronarografia con esito negativo e feci transesofageo che confermo la bicuspidia.
Prendo cardicor 2, 5 e nient'altro.
Ora da circa un 3 giorni ho oppressione allo sterno, fatica a respirare e dolore improvviso e forte alle mascelle.
La caviglia sinistra si è gonfiata, il dottore che mi seguiva non è più in servizio e l'altro cardiologo per il momento mi ha detto di fare 5 giorni di eparina e se mi ritiene il dolore andare al pronto soccorso.
Chiedo a voi un vostro parere, premetto che sono sovrappeso alto 185 per 120kili
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 86,7k 3,1k 2
Lei deve dimunire di peso e deve eseguire una consulenza cardiochirugica per la sostituzione della valvolaaortica e dell'aorta ascendente .
Per cio che riguarda la gamba e' opportuno che lei esegua una ecocolordoppler cardiaco.

MA visot che ha molti fattori di rischio occorre che lei vada in pronto socorso

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore,
Il cardiologo mi ha detto che dobbiamo tenere sotto controllo il bulbo aortico e che è operabile dai 5cm in su. Ho fatto una tac con contrasto con esito negativo e un ecodopler alla gamba con esito negativo,come pure per il didimero.
La gamba resta gonfia, e il dolore allo sterno collo e mandibola viene più frequente.
Mi hanno detto di fare anche una gastroscopia. Mi hanno aumentato il cardicor a 3,5
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 86,7k 3,1k 2
Piu' che altro e' la velocita' di accrescimento del vaso che pone indicazione all'intervento no solo il limite dei 5 cm.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore.
Ieri sono stato in visita da un Cardiologo,il quale non mi ha saputo dirmi come procedere,mi ha detto che potrei restare così anche per 20 anni e poi operarmi. Non mi sembra normale non avere la possibilità di poter agire adesso. La aorta ascendente è di 4,8 cm e anche vista la velocità con cui si dilata non prendono la decisione di intervenire,loro dicono in clinica che bisogna attendere che superi i 5cm per poter parlare di intervento,è per me una situazione allucinante.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 86,7k 3,1k 2
CAmbi centro cardiochirurgico se non e' d'accordo.

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,mi scusi se la scrivo di nuovo.
Ieri dopo un evento di dolore fortissimo ho avuto una sincope e mi hanno portato al pronto soccorso,all'ospedale del mio paese dove non c'è un reparto di cardiochirurgia.
Mi hanno fatto una flebo di antra e una flebo di doradol, il tracciato è uscito affaticato come sempre e mi hanno ripreso la misura della dilatazione 4,8 hanno detto. Mi hanno chiesto se volessi rimanere al pronto soccorso,non in reparto,solo per monitorare la cosa. Stamattina ho prenotato una consulenza con il dottore Carlo Pappone a Milano,purtroppo a metà luglio.
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 86,7k 3,1k 2
Non vedo cosa c'entri il Dott Pappone - esimio aritmologo - con la sua aorta...

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Mi hanno consigliato lui come cardiochirurgo
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 86,7k 3,1k 2
Infatti non e' un cardiochirurgo...

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,
Sono stato in visita da un cardiochirurgo.
L'eco cuore ha riportato il bulbo aortico a 4,8 cm. Con valvola bicuspide con lieve rigurgito. Mi ha prescritto delle analisi,mi ha fatto prenotare holter cardiaco e holter pressori. Mi ha detto che secondo lui è un problema di pressione. Visto che viaggio costantemente a 150 100. Mi ha detto di fare questi esami e ripetere la tac a contrasto a ottobre per monitorare la crescita del bulbo. Mi ha anche detto che le linee guida dicono di operare tra i 5 e i 5,2.
Mi ha detto mano sul fuoco in 5 6 anno andrò all'operazione.
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 86,7k 3,1k 2
E' possibile.
Mantenga i valori pressori al di sotto dei 130/80 mmHg ed eviti fatiche pesanti e/o prolungate

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio