Utente 450XXX
Salve, da circa 3 giorni avverto un forte dolore alla mano destra, nell'anulare all'altezza della nocca, che si fa più doloroso quando provo a distendere il dito o quando premo tra loro pollice e indice. Il dolore è insorto da un momento all'altro anche se io non ricordo di aver subito nessun trauma al dito. Potreste consigliarmi sul da farsi?
Sicura di una vostra risposta vi porgo i miei cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

3 giorni sono pochi....aspetterei qualche altro giorno; se il dolore persiste, consulti un chirurgo della mano:

https://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Nel frattempo, se il dolore è insopportabile, si faccia prescrivere un comune antiinfiammatorio dal suo medico di base.

Buona domenica.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 450XXX

La ringrazio per la risposta, proverò a non sforzare la mano e prenderò degli antinfiammatori, se il dolore dovesse persistere farò una visita dal medico. È stato gentilissimo.

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale