Utente 381XXX
Salve a tutti,
Circa 4 anni fa ho rotto crociato anteriore e menisco in parte della gamba sinistra, prontamente operati dopo qualche mese con semitendinoso e gracile.
Dopo circa 6 mesi ho riniziato a giocare a calcetto e passati 3 anni ho rotto il destro operato allo stesso modo.
Passato poco più di un anno dall'ultimo infurtunio, non mi sono voluto abbattere e ho provato pian piano a rigiocare nonostante i due interventi. Circa 2/3 giorni fa ho subito un trauma distorsivo alla gamba sinistra.
Sono completamente spaventato dall'ipotesi di una nuova rottura del legamento.
I post operatori dei due interventi sono stati molto difficoltosi e dolorosi.
Nel caso dopo l'accertamento radiologico, si confermasse la rottura, avendo usato semitendinoso e gracile per la ricostruzione del legamento, come potrò essere rioperato? Quali tecniche converrebbe utilizzare? Potrò tornare a fare un minimo di attività fisica anche se non propriamente calcio?
Come è possibile una recidiva così tanto facile?
Grazie e scusate per le mille domande ma sono veramente scoraggiato e spaventato.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
qUI NON LE RISPONDERA' NESSUNO perche' dovrebbe ripostare in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com