Cisti sebacea

Buongiorno.
A marzo 2020 mi è stata asportata una cisti sebacea sul grande labbro lato sx.
Durante l'Intervento il dermatologo ha trovato diversi peli sotto pelle.
Una settimana fa causa di un po' di fastidio nel punto dell'Intervento che si è irradiato alla gamba, mi sono recata nuovamente dal dermatologo il quale mi ha tolto la parte superficiale della cicatrice in quanto leggermente infiammata.
(Scusate se magari i termini non sono propriamente esatti).
Al momento la ferita sembra stia cicatrizzando bene.
Ogni giorno disinfetto la zona con betadine e cerotto per tenere la zona protetta.
Da ieri sera però, di nuovo fastidio nella zona che si irradia alla gamba.
È normale?
Può una cisti sebacea esportata mesi fa, trasformarsi in cose più gravi?
Dovrei fare degli esami?
Grazie mille per la cortese attenzione.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,1k 293 5
Trasformarsi no!
Recidivare si!
Probabilmente è presente una recidiva.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Perfetto. Domani ho il controllo sull'intervento eseguito la scorsa settimana. Intanto la ringrazio per la cortese risposta.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test