Utente 179XXX
Salve,sono stata operata di mastoplastica additiva circa 1 mese e 1/2 fa,anatomiche in dual plane.
-E' possibile tornare a dormire a pancia in giù o posso compromettere/rovinare le protesi?(Da premettere che riesco a dormirci perchè ho provato a farlo)

-E' vero che è sempre preferibile dormire con un reggiseno sportivo per sempre?

-Ho ripreso attività fisica,dopo un mese,e ho notato che correndo o facendo movimento,il seno lo sento meno dolorante e più morbido,e non ho più la sensazione che la protesi si sposti ,è dovuto ai benefici dello sport?

-Da sdraiata il seno è più duro,che in piedi,è normale?

-E' vero che ammorbidendosi,i tessuti si avvicineranno?(perchè le mammelle sono un pò distanti)

Ringranzio.Distinti saluti.

[#1]  
Dr. Danilo De Gregorio

24% attività
0% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
PERUGIA (PG)
NOCERA INFERIORE (SA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Gentilissima Paziente, le domande da lei poste sono legittime e pertinenti, anche se dovrebbero essere state già ampiamente discusse con il suo chirurgo di fiducia. Comunque giusto per ribadire nel caso, o informarLa se non è stato fatto da chi avrebbe dovuto,le consiglio di: 1)evitare se possibile di dormire in decubito prono (a pancia sotto ) in quanto la compressione del peso corporeo sugli impianti protesici possono provocare micro-traumi chiusi da compressione che potrebbero favorire la formazione piccoli sieromi o ematomi e a distanza di una capsula periprotesica patologica; 2)dormire con il reggiseno sportivo non è più necessario dopo che si è formata la capsula fibrosa periprotesica, in quanto essa stessa mantiene nella posizione la protesi mammaria, in ogni caso non è controindicato; 3)dopo la ripresa dell'attività sportiva, la mancanza di dolore è dovuto non ai benefici della pratica sportiva, ma al fatto che l'organismo integra nei suoi tessuti le protesi e quindi non è più presente il dolore post-infiammatorio dovuto alla guarigione dei tessuti;4)per ciò che riguarda la senzazione di durezza o morbidezza dei tessuti tra la posizione orizzontale o verticale, essa può dipendere dalla maggiore o minore palpabilità della protesi dipendente dalla copertura dei tessuti mammari, infatti in posizione verticale con la tecnica dual plane la protesi tende a scendere di più con copertura maggiore della ghiandola mammaria che alla palpazione superficiale la rende più morbida; 5) mi dispiace deludere le sue aspettative circa il riavvicinamento delle mammelle, in quanto il cono mammario tende ad divergere dal torace e non a confluire, per cui le sue mammelle non si avvicineranno col tempo ma rimarranno nella posizione anatomica naturale con proiezione massima della protesi nella zona del areola-capezzolo.
Considerando il tempo trascorso penso sia già a buon punto per vedere risultati definitivi, per cui le auguro in bocca al lupo per le sue mammelle.

Certo di esserLe stato utile la saluto cordialmente





Dr Danilo De Gregorio

http://www.dottdanilodegregorio.com
http://cosmeticsurgerydrdanilodegregorio.blogspot.com/

[#2]  
Dr. Mirko Campisi

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,
sicuramente la miglior posizione da assumere dopo un intervento di masto è la quella a decubito supino (pancia in alto);
per quanto riguarda il reggiseno postmasto lo può usare ma non a vita. Sicuramente le da più conforto ma non deve usarlo per sempre.
Distinti saluti ed auguri.
dr. mirko campisi

[#3] dopo  
Utente 179XXX

Ringrazio entrambi.
Quindi è preferibile dormire con o senza un reggiseno?O come preferisce la paziente?

Distinti saluti.

[#4]  
Dr. Andrea Di Leo

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN DONATO MILANESE (MI)
MILANO (MI)
COMO (CO)
SESTO SAN GIOVANNI (MI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
buon giorno per i primi mesi è consigliabile con protesi anatomiche dormire con il reggiseno senza ferretti in tal modo si definisce maggiormente la posizione delle protesi.
cordiali saluti
Andrea Di Leo
Dr. andrea di leo

[#5]  
Dr. Daniele Bollero

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
RIVAROLO CANAVESE (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Superato il mese, con ragionevolezza, può riprendere le sue normali abitudini
saluti
Dr. Daniele Bollero
Chirurgo Plastico - Ospedale C.T.O. - TORINO
www.chirurgiaplasticapiemonte.com