Utente
Buongiorno,

sono una ragazza di 27 anni e vi scrivo perchè a settembre dovrei sottopormi ad un intervento di mastopessi con protesi con il chirurgo Valerio Badiali.
Ho deciso di intervenire chirurgicamente perchè dopo un evidente dimagrimento, il mio seno risulta svuotato e cadente. Ho anche delle profonde smagliature, che vorrei non peggiorassero, sapete dirmi qualcosa in merito?
Vorrei sapere se è consigliabile sottoporsi a questo intervento anche se si pensa in futuro di avere una gravidanza. Al momento infatti non ho figli, ma mi piacerebbe averne un domani.

Vorrei sapere anche quali sono i rischi che corrono i fumatori (fumo dalle 5 alle 10 sigarette al giorno), e se eventulamente potrebbe essere utile smettere in vista dell'intervento o comunque si chiede un'astinenza da fumo di almeno un tot di mesi.
Il mio chirurgo mi ha consigliato di fare un intervento con incisione intorno al capezzolo e in verticale sotto lo stesso, e di mettere le protesi sopra il muscolo perchè ho un torace esile e una struttura muscolare non idonea per l'intervento sotto muscolo. Vorrei sapere se queste informazioni sono corrette (dato che sono completamente ignorante nel settore).

Inoltre mi sarebbe utile avere informazioni sul mio chirurgo (anche se capisco che non è mai bello dare giudizi di valore su un collega), credo che sia nell'interesse di qualsiasi medico dire ad un eventuale paziente in che "mani si sta mettendo".

Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Danilo De Gregorio

24% attività
8% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile utente, sicuramente un intervento di mastopessi con protesi potrebbe risolverle il problema estetico di cui parla e da cui è affetta, naturalmente dovrebbe sospendere il fumo di sigarette per una settimana prima e dopo l'intervento onde facilitare la guarigione delle ferite. Nella mastopessi approntando un lembo dermo-mio-ghiandolare superiore, la parte della ghiandola mammaria superiore dovrebbe rimanere sana e quindi funzionante per l'allattamento. Conosco personalmente il collega, e penso che come tutti quelli che abbracciano la nostra disciplina, ci si dedichi con dedizione e professionalità. Reputo scorretto chi come tanti colleghi denigra, anche non conoscendolo, un professionista, inoltre lei è l'unica che può giudicare avendolo scelto come suo chirurgo.

In bocca al lupo perl'intervento e ci faccia sapere gli sviluppi.

Cordiali saluti.
Dr Danilo De Gregorio

http://www.dottdanilodegregorio.com
http://cosmeticsurgerydrdanilodegregorio.blogspot.com/

[#2]  
Dr. Massimo Vergine

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente.
l'intervento di mastopessi cosiddetta additiva si può eseguire con diverse tecniche in base al grado di ptosi cioè di discesa del seno. Talvolta se non è eccessiva si può eseguire la sola tecnica di Round_block con incisione solo intorno all'areola senza incisione verticale inserendo una protesi sottomuscolare o sottoghiandolare.
Certamente in caso di discesa eccessiva, si impone anche un incisione verticale:per il fumo di sigaretta 5-10 sigarette non sono molte, ma sarebbe bene non fumare almeno nei 2-3 giorni precedenti all'intervento.
A sua disposizione per altri chiarimenti
Distinti saluti Prof. Massimo Vergine

www.massimovergine.it
www.mastoplasticaroma.com
Prof. Massimo Vergine
www.mastoplasticaroma.com

[#3] dopo  
Utente
Grazie per le cortesi risposte,
sono un pò spaventata dall'idea di sottompormi ad un intervento chirurgico, ma credo sia normale. Tuttavia sono decisa a farlo e spero che tutto vada bene.

Grazie ancora.

[#4] dopo  
Utente
ps: in altri post ho letto che l'intervento a cui dovrei sottopormi è consigliato soprattutto dopo le gravidanze per evitare che i benefici dell'intervento si annullino con una gravidanza e un allattamento. E' corretto? Cosa fare allora? Non vorrei continuare ad avere un seno che non sento mio per chissà quanti altri anni, ma neppure dover sottopormi dopo una/due gravidanze ad un altro intervento (sarebbe invasivo come il primo?)

Grazie per le risposte.

[#5]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente, in genere consigliamo di "aspettare" le gravidanze solo quando esse sono in programma a breve termine altrimenti conviene operare.
In base alle modificazioni che il seno avrà con la o le gravidanze si penserà al rimodellamento mammario successivo.
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#6]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente, in genere consigliamo di "aspettare" le gravidanze solo quando esse sono in programma a breve termine altrimenti conviene operare.
In base alle modificazioni che il seno avrà con la o le gravidanze si penserà al rimodellamento mammario successivo.
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net