Utente 576XXX
Salve dopo ripetuti cicli di vari antibiotici senza esito per sospetta faringite ed episodi di dispnea, febbricola e fiato corto con tosse secca e senza catarro, eseguita tac toracica con seguente esito... Addensamento parenchima le omogeneo con contorni irregolari e sfumati in entrambi gli sfondato costofrenico posteriori.
Addensamento parenchima le disomogeneo con contorni irregolari a ridosso della limitante pericardica basale pstlaterale destra.
Addensamento parenchima le con morfologia irregolare pseudolamellare nel lobo medio e nel lobo lingulare.
Coesistono aerole di addensamento parenchima le a vetro smerigliato.
Aerole di addensamento parenchima le a vetro smerigliato in entrambe le regioni apicali specie a destra.
Ispessita la limitante pleurica nello sfondato costofrenico posteriore sinistro.
Linfonodi di 1.5 cm di diametro massimo paratracheali.
Dopo di che iniziata cura con rochefin mattina e levoxacin sera per 12 giorni in cui avevo iniziato a espellere catarro verde giallo e febbricola sparita.
Dopo pochi giorni che avevo smesso la cura è iniziata febbricola e tosse secca, poi visita da pneumologo che mi ha prescritto augmenting mattina e sera per 12 giorni ma niente risultati.
Eseguito esame espetterato risultato positivo a stafylococcus aureus, e da qui iniziato cura con ciproxin 500 2 volte al dì, finita cura circa 5 giorni fa e mi sento molto meglio, pochissima tosse e respiro libero ma febbricola pomeridiana e catarro verde chiaro espulso nel pomeriggio persistono ancora, vorrei gentilmente un suo parere nel frattempo di sottopormi ad una nuova tac.
Grazie

[#1]  
Dr. Giorgio Lo Iacono

24% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Carissimo, ha fatti numerose linee antibiotiche che hanno coperto, prima in maniera empirica e poi guidata (immagino) da un antibiogramma, i patogeni responsabili degli addensamenti. Il miglioramento clinico sicuramente è compatibile con una verosimile risoluzione, quasi completa, delle lesioni polmonari. La TC di controllo valuterà in maniera chiara gli esiti.
Dr. Giorgio Lo Iacono
Specialista in Chirurgia Toracica
IEO - Istituto Europeo di Oncologia, Milano - www.ieo.it

[#2] dopo  
Utente 576XXX

La ringrazio di cuore. Ieri eseguita tac di controllo che però esito si avra' la prossima settimana 10 gennaio. Gli esami del sangue eseguiti prima della cura con ciproxin tutto nella norma fatta eccezione di ves che risultava 27.20 vn 8 e pcr che risulta 27.20 vn 8 emocromo perfetto così come prove di funzionalità epatica, glicemia, creatinina, quadro lipidico tutto nella norma, febbricola quasi passata, tosse quasi niente solo nel pomeriggio quando mi sdraio mi viene un poco di espetterato verde, respiro perfetto ma un leggero dolore sopportabile al torace superiore destro che viene e va via durante il giorno. La ringrazio gentilmente per un suo nuovo parere
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Giorgio Lo Iacono

24% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Agli esami permane uno stato infiammatorio, che potrebbe essere una coda della sua infezione, va chiaramente confrontato con i precedenti.
Dopo la TC sarà tutto più chiaro.
Dr. Giorgio Lo Iacono
Specialista in Chirurgia Toracica
IEO - Istituto Europeo di Oncologia, Milano - www.ieo.it

[#4] dopo  
Utente 576XXX

Carissimo dottore la ringrazio di cuore per le sue confortanti risposte, oggi ho avuto i risultati di ultima tac.
Rispetto al precedente esame del 25/10/2019 gli addensamenti parenchimali sono tutt'ora presenti, significativa riduzione di quello localizzato nello sfondato costofrenico posteriore destro, parziale riduzione di quello localizzato nello sfondato costofrenico di sinistra. Nelle altre sedi l' aspetto è pressoché I'm modificato.
Foglietti pleurici liberi da versamento.
Linfonodi di 1.5 di diametro intramediastatinici.
Le sarei molto grato per un altro suo parere.
Cordialmente

[#5]  
Dr. Giorgio Lo Iacono

24% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Carissimo, purtroppo sulla scorta del solo referto in questo caso non è possibile rispondere alle sue domande. E' necessario che porti l'esame in visione al suo curante al fine di confrontare nel dettaglio i due esami e valutarne gli esiti.
Dr. Giorgio Lo Iacono
Specialista in Chirurgia Toracica
IEO - Istituto Europeo di Oncologia, Milano - www.ieo.it

[#6] dopo  
Utente 576XXX

Gentile dottore, non le scrivo questa volta per un suo parere ma per ringraziarla per i suoi commenti positivi sui miei addensamenti con sovrapposizione batterica da stafylococcus aureus. Oggi ho avuto un appuntamento con il mio pneumologo che ha messo a confronto le 2 tac, ebbene con mia felicità e contentezza mi ha riferito che il miglioramento è notevole, si figuri il mio stato d'animo visto che da almeno 4 mesi che sto combattendo questa infiammazione senza miglioramenti e finalmente una gioia anche se non del tutto sconfitta ma sono sulla buona strada. La ringrazio di nuovo per i suoi commenti e ringrazio medicitalia per lo splendido servizio offerto

[#7]  
Dr. Giorgio Lo Iacono

24% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Molto bene!!
Dr. Giorgio Lo Iacono
Specialista in Chirurgia Toracica
IEO - Istituto Europeo di Oncologia, Milano - www.ieo.it