Utente
Gentili medici,
durante un ecocolordoppler carotideo vertebrale a mia madre, 77 anni, è stato riscontrato sia a destra che a sinistra:
"Ispessimento medio-intimale dell'arteria carotide comune (IMT 0.9 mm). Pervieta' della carotide esterna e della carotide interna. Normali caratteristiche di velocità del flusso ematico. Arteria vertebrale con flusso ortodromico.".
Vorrei sapere gentilmente di cosa si tratta esattamente. Sono delle placche? Occorre intervenire?
Preciso che a mia madre è stata diagnosticata la sindrome metabolica. Ha una steatosi epatica di grado lieve. Era in sovrappeso ma ora è dimagrita di 10 chili. È insulino resistente. Ha sofferto di ipertensione ma ora le hanno abbassato il dosaggio del farmaco perché la pressione arteriosa è diminuita. Assume le statine ma anche questo dosaggio è stato dimezzato. Quindi non capisco...
Grazie.

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
premesso che non ci indica il motivo per cui ha eseguito l'esame, esso mette in evidenza lesioni aterosclerotiche "non emodinamiche" compatibili con l'età del soggetto e che non determinano cioè riduzione del flusso. In assenza di manifestazioni cliniche ad essa riferibili si tratta di una condizione da verificare nel tempo, mettendo sotto controllo, come d'altra parte sta già facendo,eventuali fattori di rischio quali ipertensione, diabete, dislipidemie, sovrappeso, stress, ecc., e soprattutto abbandonando eventualmente del tutto il fumo.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per aver risposto.
L'ecografia è stata fatta dall'assistente del gastroenterologo che ha in cura mia madre per la sindrome metabolica. È stata fatta insieme alla ecografia dell'addome. Voleva vetificare il fegato e le arterie se ho capito bene. Ha in effetti una steatosi epatica e assume statine.
Il motivo della mia domanda è che a giugno l'avevo portata da un angiologo anche molto bravo che aveva fatto questo esame alle carotidi oltre che alle gambe e aveva detto e scritto che le arterie erano pervie. Aveva anche aggiunto: "la signora non ha problemi a vene e arterie". Non capisco quindi cosa sia successo da giugno ad oggi.

[#3]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Come già scritto un ispessimento (minimo) dell'IMT è assolutamente normale e non è sinonimo di placca o ostruzione di alcun genere.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#4] dopo  
Utente
Benissimo. Molto chiaro. Grazie di nuovo. Gentilissimo.