Utente
Salve, descrivo il mio problema.

Svolgo un lavoro che mi porta a stare in piedi 12-13 ore al giorno.
Praticamente dopo i 2 mesi di lockdown trascorsi in modo molto sedentario sono tornato a lavoro e da qui nascono i problemi.
L'impatto è stato devastante.
Una settimana catapultato a stare 14 ore in piedi tutti i giorni.
La sera gambe e caviglie gonfissime, dolori generali alle gambe e inoltre all alluce destro avverto tipo una fitta-scossa di tanto in tanto quando compio alcuni movimenti o quando lo muovo.
Ho già contattato il mio medico curante che mi ha consigliato di assumere Diurevase e che la causa di ciò è solamente stress dallo stare troppo in piedi, in quanto non ero più abituato dopo 2 mesi di sedentarietà.
Sapreste indicarmi qualcos'altro?
Sto già provvedendo all'acquisto di un nuovo paio di scarpe.
Spero in un consulto buona continuazione.

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la sua condizione richiede di necessità una verifica dal vivo con esame clinico generale ed ecocolordoppler, poiché le possibilità potrebbero essere molteplici al di là della più probabile insufficienza venosa.
Nell’immediato l’utilizzo di appropriate calze elastiche potrebbe esserle di sicuro beneficio.
Le sensazioni parestetiche riferite all’alluce richiamerebbero invece una irradiazione nevritica di probabile origine radicolare (tipo sciatalgia per intenderci).
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/