Utente
Buonasera carissimi dottori , avrei bisogno di un aiuto per un problema che si è presentato 2 giorni fa .. Premetto che soffro di colon irritabile e che è da 12 giorni che sto prendendo una antibiotico per curare una sinusite il mio problema è questo , da due giorni ho un pò di diarrea e mi esce un pò di sangue rosso vivo dall'ano . Credo sia perché sfrego molto per la carta ma mi devo preoccupare ? Premetto che 2 anni fa ho fatto una rettoscopia , colonscopia (con la diagnosi di colon irritabile e dei polibi tutti benigni) e sono stata operata di emorroidi e mi hanno diagnosticato anche una piccola ragade sanguinante non trattata . Il sanguinamento può essere dato dal fatto che ho la diarrea e che mi sfrego molto con la carta ? Grazie buongiorno a tutti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, puo' essere, tuttavia, considerate le sue precedenti e note patologie, altre ipotesi sono da considerare. Una visita permettera' di definire la cosa. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Mi scusi ma potrebbero essermi ritornate le emorroidi o la ragade ? Io non sento però protuberanze solo un pò di fastidio ma quando defeco assolutamente nessun problema .. Il fastidio cel'ho dopo . Grazie buonasera

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, potrebbero. Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Non potrebbe essere solo perché mi sfrego molto con la carta igienica quando vado in bagno ? Grazie

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Come le ho detto sopra, si , potrebbe.Il problema è che tra un' ipotesi e una diagnosi certa c'è una grande differenza.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it