x

x

Prurito e taglietti

Buongiorno,
sono una ragazza di 24 anni ed è ormai da tempo che ogni tanto nella zona perianale e nella zona coccigea-sacrale mi si formano diversi taglietti che mi causano forti pruriti e bruciore. All'inizio mi sembravano più frequenti nel periodo premestruale, ora capitano quando capitano.
Premetto che non sono mai recata da uno specialista per questo problema e in farmacia mi è stata data la pomata Proctosoll. Con la pomata generalmente va meglio e il tutto passa, ma in questi giorni sembra non fare effetto.Può trattarsi di ragadi anche se dolore non ne accuso?La pomata va bene?
Fin da quando sono piccola, prima più frequentemente ora più raramente, mi si formano dei tagli dietro le orecchie.Può essere correlato il tutto?

Vi ringrazio per l'attenzione.
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 250 8
Si' le correlazioni con quanto le accade diero il padiglione auicolare possono senz'altro esserci. Per correttezza va detto pero' che le ragadi anali si trovano, come dice il termine stesso, sul perimentro dell'ano, mentre quanto descritto in regione sacro-coccigea e' probabilmente piu' una patologia di interesse dermatologico.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]
Dr. Roberto Paolo Iachetta Chirurgo generale, Colonproctologo 75 4 16
.. Buonasera.. le consiglio inanzitutto di abbandonare i prodotti che usa per l'igiene e di sostituirli sotto consiglio medico.. la sua descrizione da l'idea di una dermatite perianale che può avere moltissime cause. Non utilizzi il cortisone (la pomata che ha nominato) poichè benchè limiti i sintomi a lungo andare peggiora il quadro. Credo che una valutazione specialistica per un consiglio sui prodotti da utilizzare sia auspicabile.

Un saluto

Dr. Roberto Paolo Iachetta

[#3]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto Vi ringrazio per la sollecita risposta.
Quindi è più indicata una visita dermatologica?
La mia dottoressa per via dei tagli dietro il padiglione auricolare e per una situazione di gonfiore all'ombelico mi aveva detto che soffro di una sorta di "malattia cronica della pelle" che si manifesta nelle incavature del corpo, però a suo tempo non avevo ancora avuto tagli da altre parti.Sono 2 giorni che non applico più il Proctosoll e la situazione sembra migliorata.
Grazie

Saluti
[#4]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 250 8
Si', come gia' ho avuto modo di scriverle credo che il disturbo descritto sia di interesse dermatologico, come del resto sembrerebbe supporre anche il suo Medico Curante. Concorderei quindi sull'opportunita' di effettuare una visita specalistica in tal senso.
Cordiali saluti

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test