Utente 220XXX
Salve, sono una ragazza di 21 anni e Le scrivo perchè sono davvero molto preoccupata... A 18 anni sono andata da un medico perchè avevo il sospetto di avere le emorroidi (una specie di palline interne che si spostano verso l'esterno quando vado in bagno) e anche una specie di rigonfiamento sull'anello anale, dal lato esterno in direzione della vagina. Il medico mi diede una schiuma che però io non usai per tutto il tempo prefissato perchè mi dava fastidio, nel senso che avevo dolore nel defecare perchè mi sentivo più ''secca''... Stupidamente non tornai dal medico e non mi curai molto della cosa... Ultimamente stò facendo più caso alla cosa e noto che quando vado in bagno ho delle secrezioni giallastre che a volte escono anche quando espello gas... non ricordo quando queste secrezioni siano iniziate, credo dopo che mi uscirono le emorroidi (che, non sò se è utile da sapere, ma non hanno mai sanguinato)... in più soffro molto di diarrea (e a volte anche di stipsi, credo sia per questo che ho le emorroidi) a causa dello stress e ultimamente dopo aver defecato ho notato anche dei muchi... Ora non le nascondo che dopo aver cercato un pò di informazioni su questa secrezione giallastra su internet sono in preda al panico... Io credevo che queste secrezioni fossero dovute alle emorroidi... Lei mi sà dire cosa sono o aiutare in qualche modo?... la ringrazio in anticipo per il suo tempo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo si tratti di normali secrezioni del colon (irritabile). Ovviamente per una rivalutazione del quadro emorroidario è consigliabile una visita proctologica.

Le allego il link di un mio articolo sul tema:


https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1042-le-feci-colore-muco-e-sangue-quando-preoccuparsi.html



Cordiali saluti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 220XXX

Grazie per la Sua risposta e per il link, dovrei aggiungere che ho quasi sempre un pò di bruciore e fastidio(anche quando non sono in bagno) in più stò notando che queste secrezioni variano da un colore giallo ad un arancione ma mi è dfficile dire se ci siano tracce di sangue... un' analisi delle feci può essere utile a verificarne la presenza, o essendo una secrezione da questa analisi può non essere verificato?... inoltre, mi vergogno a dirlo ma c'è stato un periodo in cui utilizzavo degli oggetti... erano protetti dal preservativo e li usavo solo io... pensa che possa essere un'infezione?(mi preoccupa sia la secrezione sia l'escrescenza all'anello che non sò cosè)...nel caso come faccio a verificarlo?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non credo ci siano problemi importanti ma la visita proctologica è ugualmente utile per capire se c'è un'infezione.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it