Utente 118XXX
Salve,
da un pò di tempo ho molta aria nella pancia e diarrea. Ho fatto una visita specialistica a ottobre 2011 valutando l'intolleranza al lattosio e lattulosio. Positivo il lattosio. La cura è stata di 12 gg di Normix 2 volte al dì, poi fermenti lattici (cura da ripetere ogni 2/3 mesi).
Per il primo periodo tutto bene. Adesso però ho sempre uno strano gonfiore a livello intestinale, specialmente durante la sera e la notte, (dovuta anche al fatto che trattengo il gas), quindi al mattino mi sveglio con l'intestino molto gonfio e spesso diarrea.
Ho preso nuovamente un appuntamento per un'altra visita ma visto che sarà tra un mese, vorrei un consiglio su cosa poter fare in questo periodo. Vedo in tv molte pubblicità di prodotti che eliminano i gas intestinali, ma preferirei un consiglio da esperti.
Durante la visita specialistica il medico accennò che probabilmente avevo uno spasmo, ma non si diede molta importanza a questo perchè dovevo ancora fare i due test elencati in precedenza.
Grazie

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Innanzi tutto deve eliminare in attesa della visita il latte e i suoi derivati. Inoltre i sintomi potrebbero essere in relazione a una sindrome del colon irritabile. Carbone vegetale e simeticone sono atti a limitare la produzione di gas intestinale.
Dr. Roberto Rossi

[#2]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente oltre ad una dieta adeguata, considerando la sua intolleranza, gli antibiotici intestinali ed i fermenti lattici possono migliorare la sua diarrea. Se non dovesse avere benefici, oltre alla visita specialistica gastroenterologica, ritengo che una colonscopia potrebbe darci sicuramente più elementi diagnostici riguardo alla sua sintomatologia e quindi di conseguenza indicarci una terapia più mirata.
Cordiali saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#3] dopo  
Utente 118XXX

Grazie delle risposte.

Mi ero dimenticato di indicarlo, la colonscopia l'ho fatta e non ha dato nessun risultato aspettato, è tutto regolare, nessuna infezione, solo una piccola ragade.

Per la sindrome del colon irritabile invece potrebbe essere una valida opzione considerando che come carattere sono molto ansioso.


Per gli antibiotici intestinali stò assumento il Normix, ma per i fermenti lattici non ho riferimeti e li stò prendendo in consiglio del farmacista FLORETRIX. Posso continuare con questi aggiungendo Carbone Vegetale e Simeticone oppure devo sostendere e/o cambiare i fermenti lattici con altri?

Grazie

[#4]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
I fermenti lattici possono essere assunti indipendentemente dai presidi per l'assorbimento dei gas intestinali.
Dr. Roberto Rossi