Utente
Innanzitutto buongiorno. Ho 17 anni, quasi 18. Qualche mese fa notai del sangue sulla carta igienica, ma non mi feci prendere dal panico e lasciai perdere. Poi fino ad oggi la cosa è andata avanti, in quantità maggiori o minori. Altre volte l'ho notato anche nell'acqua del water ed ho ragionato: una sola gocciolina di sangue può colorare una piccola quantità d'acqua come quella del water, perciò non mi sono preoccupato particolarmente e ho deciso di chiedere qui. C'è poi da premettere che io defeco minimo ogni 4-5 giorni o anche una settimana poichè mangio poca frutta e pochissima verdura. Quindi le feci sono abbastanza dure e, non defecando per tanti giorni, è naturale che la quantità sia "sostanziosa" e in particolare (non voglio essere volgare) la "prima quantità" è di una certa consistenza e quantità e di conseguenza faccio molto sforzo. Questo può provocare una rottura di un capillare con conseguente sanguinamento di qualche goccia (5-6 o anche di meno)? Posso escludere delle cose più gravi o secondo voi si tratta di qualche altra patologia? Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
I suoi ragionamenti sono fondamentalmente corretti. Mi chiedo perche' pero' lei tenda a sottovalutare questa patologia: anche se potrebbe trattarsi di emorroidi allo stadio iniziale (ma il tutto andrebbe confermato con una visita proctologica) non e' certo un buon motivo per "lasciar perdere". Anzi, in questa fase lei potrebbe giovarsi di trattamenti meno invasivi, mentre se la patologia con gli anni avanzasse troppo poi potrebbe essere indispensabile la chirurgia vera e propria...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Ha perfettamente ragione, ma cosa intende precisamente con emorroidi allo stato iniziale?

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
E' solo una supposizione: senza visitarla posso soltanto immaginare... Per questo le dicevo che per prima cosa ci vorrebbe una visita proctologica!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com