Utente
Sto seguendo le indicazioni terapeutiche del mio medico da due settimane: antrolin due volte al giorno, bidet con acqua tiepida tendente al caldo, dieta ricche di fibre con tanta acqua da bere, una bustina di clin4000 la sera.Il sanguinamento dopo ogni defecazione è scomparso da due giorni, il dolore NO. Il problema più grande è la formazione del tappo di feci dure nonostante l'attività fisica, la dieta e la bustina di clin4000 nel momento dell'evacuazione. NON CAPISCO COSA POSSO FARE DI PIU' E SE DEVO CAMBIARE QUALCOSA DELLA TERAPIA CHE STO SEGUENDO. GRAZIE

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Forse usare i dilatatori anali puo' migliorare la situazione oltre a proseguire le cure in atto.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie del consiglio Dottor FAVARA.
Scusi se approfitto, mi conviene consultare il mio medico curante o prenotare una nuova una visita specialistica. GRAZIE

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Forse uno specialista puo' gestire meglio il problema ma senta anche il suo curante.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Ho sentito lo specialista, da cui ho fatto la prima visita con diagnosi che mi ha corretto la terapia aggiungendo all'Antrolin le supposte di Asacol. Per quanto riguarda i dilatatori non è molto d'accordo.
Cosa ne pensa Dottor Favara, devo provare anche l'Asacol o cambiare specialista???
Grazie della sua disponibilità

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sempre meglio seguire le indicazioni di chi la visita. nel dubbio si puo' chiedere una seconda opinione che presuppone una visita.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it