Utente
Gentili Dottori,
sono una ragazza di anni 27 che da sempre soffre di stitichezza. Ultimamente ho avuto anche problemi al colon (ho dolori nel tronco sia a dx che a sx, a volte sento delle fitte che si protraggono anche nella parte posteriore, nella schiena, che sono presenti ma molto attenuate rispetto ai mesi precedenti). Ho eseguito due radiografie ed esami del sangue ( tutto ok tranne la fosfatasi alcalina un po bassa,ma mi hanno detto che non è nulla) e per esclusione mi hanno detto che si tratta di sindrome da colon irritabile. Inoltre ho delle emorroidi che a volte seppur raramente sanguinano. Ormai convivo con mal di pancia e dolori vari nel tronco e mi sono resa conto che l'unico modo in cui defeco è la mattina dopo aver mangiato latte,cereali integrali e caffè, ma è una defecazione veramente blanda. Ho l'impressione di non eliminare tutte le feci. Mangio integrale, mi abbuffo di verdure, bevo molta acqua da anni. La situazione però è sempre uguale. Mi hanno detto che dipende molto dallo stress. In effetti sono una persona ansiosa e ultimamente ho delle fitte a livello del torace.Potrebbe essere che il latte mi faccia male e questo non sia un modo naturale per andare in bagno e faccio più danno al mio colon? consigli?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il consiglio é di parlarne con un gastroenterologo per un miglior controllo del colon irritabile e per escludere eventuali intolleranze.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it