Utente 336XXX
Buongiorno,

scrivo perché quasi un anno fa ho avuto un episodio di rettorragia che si è fermato solo dopo qualche giorno. Sono andata dal medico di base per sicurezza che dopo un ispezione manuale (se si dice cosi) mi ha detto che non sentiva nulla e che comunque se l episodio non si ripresentava non era necessaria una visita proctologica perche sicuramente si tratta di emorroidi.
ora a distanza di quasi un anno appunto si è ripresentato lo stesso problema anche se un Po diverso, ho avuto un sanguinamento piu copioso ma unico, color ciliegia e senza dolore, praticamente cosi, ho defecato una parte solida, poi, è fuoriuscita aria e abbondante sangue misto a feci molli a fiocchi. Ha continuato un Po dopo la defecazione e poi ha smesso del tutto. È compatibile con le emorroidi visto magari il primo sforzo? Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che a questo punto sia necessaria una visita proctologica per capire la reale natura del sanguinamento. Non é possibile dire, da come descrive, se il sanguinamento sia di origine emorroidaria.




Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 336XXX

Grazie mille, sono andata dal mio medico di base e anche lui mi ha detto che a questo punto é meglio comunque verificare (anche se c e familiarita con emorroidi) e mi ha prescritto una visita proctologica,

Mi permetto di informarla poi sull esito a visita effettuata..
grazie ancora.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. A risentirci.


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it