Emorroidi e sangue

Buongiorno
Vi espongo brevemente il mio problema.
Circa 15 gg fa a seguito di una stitichezza ostinata,ho avuto un peggioramento delle emorroidi(tre anni fa ho eseguito una visita proctologica e mi è stato detto che erano interne di secondo grado);così dietro consiglio del mio medico curante,ho iniziato ad assumere le bustine di Movicol e le bustine di Proctolin Integra Plus.
Le bustine di movicol hanno avuto un effetto positivo al punto tale da avere delle feci molli.Dopo circa 8 gg ho deciso di smettere ma nonostante abbia smesso da più di 5 gg,continuo ad avere delle feci molli;inoltre da ieri ho notato che quando evacuo,perdo anche del sangue rosso vivo.
Questa mattina ho sentito telefonicamente il mio medico curante e mi ha detto che con molta probabilità il sangue proviene dalle emorroidi che si infiammano a causa delle feci un pò acide.
Il 27 novembre dovrò eseguire una visita proctologica;nel frattempo se dovessi riscontrare dell'altro sangue come devo comportarmi?
Inoltre la cura con Proctolin Integra Plus è corretta o forse è il caso di cambiare farmaco?
Vi ringrazio dell'attenzione
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25k 620 346
Se il sanguinamento è abbondante vada in pronto soccorso altrimenti attenda la visita.Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta
Il sanguinamento avviene solo al momento della defecazione e a me non sembra così abbondante ma se dovessi avere dei dubbi mi recherò al pronto soccorso.
Nel consulto di prima ho dimenticato di aggiungere che da quando è iniziato il sanguinamento(cioè da ieri) è cominciato un forte bruciore;può essere causato dalle emorroidi?
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25k 620 346
Si certo
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno
la settimana scorsa ho eseguito la visita proctologica ed ecco il referto:

Da circa 7 gg ematochezia alvo tendenzialmente stitico;la paziente si è sottoposta a colonscopia virtuale circa 2 anni fa,indagine che non ha dimostrato nulla di patologico.
Anoscopia=emorroidi di terzo grado con note di intensa anusite
Consiglio=SOF
Antrolin pomata x 2 die
Bene fibra 1 dose die

Per anusite si intende infiammazione?e potrebbe essere causa di sanguinamento?
La colonscopia virtuale che ho eseguito 2 anni fa non avrebbe dovuto rilevare delle eventuali infiammazioni nel colon?

Grazie
[#5]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25k 620 346
Bene, ora abbiamo un quadro chiaro.
No, non le rileva. Prego.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott.Favara
la prossima settimana eseguirò il test per la ricerca del sangue occulto su tre campioni;nei giorni precedenti l'esame sono necessari degli accorgimenti alimentari?
Infine le chiedo delle ulteriori delucidazioni sull'anusite e se questa può essere causa di sanguinamento.
Grazie e buona giornata
[#7]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25k 620 346
In genere nessuna restrizione dietetica ma verifichi presso la struttura.
Se intende infiammazione dell' ano, in certi casi puo' essere emorragica, certo. Prego.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Quindi nel caso in cui il test per il sangue occulto fosse positivo,potrebbe anche essere causato dall'anusite giusto?
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno
ecco il referto del test del sangue occulto eseguito su tre campioni

concentrazione di hb fecale:7.0 (primo giorno), 6.0(secondo giorno),1.0(terzo giorno)
Intervalli riferimento <100.0

In base ai risultati,è possibile che il sanguinamento sia dovuto all'anusite e alle emorroidi?
è necessario eseguire eventualmente ulteriori indagini?

Grazie
[#10]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25k 620 346
Non saprei come interpretare l' esito.
L' interpretazione e la necessita' di eventuali ulteriori accertamenti e' compito del medico che la segue personalmente e visita. Prego.

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test