Utente
Salve.
Sono una ragazza di 19 anni, e chiedo un consulto perchè da qualche mese ho notato che durante la defecazione fuoriescono due "palline" di tessuto dall'ano, per poi rientrare qualche ora dopo. Avverto, inoltre, una strana sensazione di fastidio, prurito e una leggera pressione.
A volte, nei mesi precedenti più che ultimamente, la carta igienica risulta sporca di sangue (rosa, non molto scuro), ma solo quando le feci sono particolarmente dure o quando lo sforzo è eccessivo. In situazione normale non capita niente, solo la fuoriuscita di questi due lembi di tessuto, i quali risultano morbidi al tatto e di colore rosa carne (non sono arrossati, o blu o viola).
Uno di questi due lembi, in particolare, mi preoccupa di più, in quanto sembra posizionato esattamente all'imbocco dello sfintere, nella parte compresa tra ano e vagina. Quest'ultimo, tra l'altro, non rientra mai completamente, a differenza dell'altro.
Documentandomi su internet ho letto che potrebbe essere un'infiammazione emorroidale di II grado.

Tra le altre preoccupazioni, c'è anche quella che il mio disturbo possa essere causato dai tre rapporti anali (e unici) poco lubrificati che ho avuto un anno fa.
Potrebbe essere una lesione? O qualcosa di grave?
Oppure è davvero solo una emorroide (o altro)?

Sono molto preoccupata e a disagio all'idea di dovermi sottoporre ad una visita.

Grazie.

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
È possibile che si tratti di un prolasso mucoso o emorroidario. È pero necessaria una visita proctologica.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottor Rossi.
Quindi devo escludere la possibilità che si tratti di una lesione e di conseguenza tranquillizzarmi in quanto mi sembra di capire sia un problema non grave?
Mi farò comunque visitare il prima possibile.

La ringrazio di nuovo per la sua veloce risposta.

[#3]  
Dr. Alfonso Alderisio

24% attività
16% attualità
8% socialità
CASERTA (CE)
NOLA (NA)
MADDALONI (CE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
gentile sig.na
sono concorde con il collega
voglio solo precisare che probabilmente la "pallina" anteriore che non rientra completamente possa essere, oltre ad un prolasso emorroidario, una marisca (poco più che pelle).
saluti e auguri
Dr. alfonso alderisio

[#4] dopo  
Utente
Grazie anche a lei, dottor Alderisio.
Mi sento molto più tranquilla, perchè la mia preoccupazione più grande era quella di essere andata incontro a lesioni alla muscolatura in seguito ai rapporti avuti.
Mi ero documentata anche sul tema "marasca", ed effettivamente la pallina fuoriuscente, più ce avere l'aspetto di una pallina vera e propria, sembra un semplice lembo di pelle.

Grazie a entrambi del consulto.