Attivo dal 2014 al 2016
Salve, sono un ragazzo di 22 anni,in forma e che pratica sport. Da anni soffro di disturbi intestinali, da circa 2 anni ho notato presenza di muco a volte nelle feci, a volte ho avuto anche saguinamento rettale dovuto a defecazioni difficoltose , il mio curante mi aveva prescritto in questi anni, sangue occulto delle feci, calprotectina, VES, ed esami del sangue completi, (calprotectina, ves ed esami del sangue li ho fatti a dicembre ed era tutto nella norma).
A fine aprile ho riavuto un episodio di sanguinamento rettale che però essendo durato nei giorni, mi ha portato a fare un salto in pronto soccorso poichè ero spaventato, il medico mi ha trovato il sanguinamento ed era dovuto ad un angioma anale superficiale, mi ha comunque indirizzato ad una visita Proctologica che ho eseguito il 05/05/16.

Il referto è stato questo:
Addome trattabile non dolente, importante tono muscolare, Lieve ipotono sfinterico, normale il rilasciamento del PR.
Feci dure voluminose in ampolla.
In anoscopia si riporta area erosa superficiale anteriore tra ampolla e canale anale (erosione?) facilmente sanguinante al contatto. Non altre secrezioni patologiche nel canale anale.

Accertamenti diagnostici consigliati:
Utile colonscopia a completamento

Terapia consigliata:
Dieta ricca di verdure verdi cotte 150 g a pastso, 2 frutti al giorno e almeno 2l di liquidi.
Dicofglor 60 1 al giorno per 10 gg 1 ciclo al mese per 3 mese seguito da pentacol 800 1 cp al giorno per 10gg (per 3 mesi) e pentacol 500 supposte alla sera per 21 sere
Visita e anoscopia di controllo tra 40-60 gg

Ora ho finito il primo ciclo e ho finito le supposte, ho migliorato di molto la situazione poichè finalmente vado in bagno regolarmente 1 volta al giorno, visto che la dottoressa ha detto che è dovuto alla mia alimentazione ed al mio problema di stipsi.
Il problema è che oggi , dopo una defecazione dura e voluminosa, sono andato di nuovo in bagno e oltre a delle feci "normali" ho trovato del muco contenente del sangue, ho cercato su internet e parla di polipi, tumori intestinali, proctiti e rettocolite.
Io sono molto spaventato e temo al peggio ... non capisco come mai dopo 1 mese di cure ho addirittura avuto un problema nuovo, ovvero muco contenente sangue, rosso vivo, anche se poco.

Cosa dovrei fare secondo voi? Ho notato anche di aver perso del peso in questi mesi e mi ero preoccupato, però io a dicembre ero sovrappeso (pesavo 72kg) ora ne peso 66 però sono alto 1.67 e ora sembra essersi stabilizzato il peso sui 66.
Mi scuso per il lungo messaggio ma sono davvero in ansia e sono molto spaventato ..

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sembra un'ulcera solitaria del retto secondaria a disturbi dell'alvo.Correggere la stipsi e l colonscopia.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2016
Salve volevo dare altre informazioni,sono andato di nuovo in bagno e ho notato pezzi di pomodoro (ho verificato che lo fossero) nelle feci, ne sangue, ne nulla. Secondo lei quel piccolo filamento di muco di questa mattina anzichè sangue poteva contenere un piccolo pezzo di pomodoro? Altra cosa, la perdità di peso non è ingiustificata, mi sono espresso male, poichè ho fatto molto sport e cambiato dieta, inoltre volevo chiederle, questa ulcera solitaria è una cosa grave? si risolve? La proctologa mi ha gia fatto la ricetta per la colonscopia ma mi ha detto che la valutiamo nella seconda visita che ho con lei e di non farla prima, la visita è il 07/07/16 con anoscopia.
C'è urgenza nell'eseguire la colonscopia? sono molto spaventato ... più che altro io fondamentalmente sto bene e ora che mi ha detto di questa ulcera ho ulteriori ansie .. leggendo su internet dice che è una cosa benigna ma che non c'è una vera e propria cura, possibile alla mia età? La proctologa sulle ricette ha scritto Stipsi - Proctite, questa ulcera da lei nominata mi ha fatto un po titubare ulteriormente sulla mia salute ..

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei.
No, non è una cosa grave.
Non credo ci sia urgenza.
Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it