Utente
Buongiorno dottore, sono quattro giorni che quando mi sveglio al mattino ho delle fitte anali (le preciso che dormo a pancia in su e con la testa del letto alzata di 20 cm per problemi di reflusso) che mi passano quando mi giro di lato o quando mi alzo dal letto.
Quando mi siedo non ho grossi fastidi anche perché cerco di sedermi di lato a volte in quanto è da un pò di tempo che soffro di emorroidi ( in seguito alla stitichezza che mi ha prodotto il Pantorc per curare il reflusso) ben controllate con la crema preparazione H messa però solo all'esterno perché é fastidiosa metterla all'interno con quel cappuccio.
Stamattina ho chiamato il medico curante e mi ha detto che possono essere delle emorroidi interne. Mi ha detto di applicare Proctoselid pomata anche all'interno con il cappuccio ed io le ho detto se per quelle interne è possibile usare le supposte di Proctolyn e lei mi ha detto che non sapeva dell'esistenza di queste supposte e mi ha detto di metterla una mattina e sera.
Lei conferma ciò o c'è una cura migliore per alleviare questo dolore fastidioso che le ho descritto?
Grazie e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente.
La sintomatologia da lei riferita non è quella caratteristica della malattia emorroidaria "quando mi sveglio al mattino ho delle fitte anali che mi passano quando mi giro di lato o quando mi alzo dal letto"

Prima la diagnosi e poi la terapia e senza una visita ed a distanza è impossibile fare una diagnosi; inoltre non è corretto fare prescrizioni senza essere sicuri(possono essere delle emorroidi interne) di che cosa si vuol curare

Le consiglio una visita specialistica colonproctologica.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com