Utente
Buongiorno gentili dottori,

da quasi un anno ho periodicamente degli episodi di sangue rosso vivo dopo la defecazione (specialmente se sotto sforzo) associata a prurito nella zona anale. A Maggio dopo visita specialistica mi e' stata trovata una piccola ragade e emorroidi di primo grado. A tutto cio' si e' aggiunto un periodo di feci non formate che e' terminato qualche settimana fa.
La settimana scorsa ho eseguito il test per il sangue occulto nelle feci e quello completo che riporto qui' sotto.

Campione 1: esito negativo. Valori di riferimento negativa
Campione 2: esito negativo. Valori di riferimento negativa
Campione 3: sito POSITIVO. Valori di riferimento
negativa

Esame chimico fisico:
Colore marrone
Odore sui generis
Consistenza formata
pH 6.5
Sangue occulto negativa
Grassi assente
Saponi assente
Granuli di amido alcuni
Fibre muscolari assenti
Residui vegetali alcuni
Parassiti negativa

Consigliate di ripetere l'esame o di eseguire direttamente la colonscopia?

Distinti Saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Colonscopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta Dottor Favera
Prenotero' la colonscopia al piu' presto.
Le chiedo...e' IPOTIZZABILE che il terzo campione sia risultato positivo grazie alla riapertura della ragade o dalla presenza delle emorroidi?
Dal momento del terzo campione fino ad oggi ho rinotato delle piccole macchie di sangue sulla carta igenica.

Grazie

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si,certo.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio,

domani prenotero' comunque la colonscopia...via il dente via il dolore.

Distinti Saluti

[#5] dopo  
Utente
Buonasera Dottor Favera,

torno a scriverle in quanto fino ad ora sono riuscito ad andare attorno al "possible" problema ma non a prenotare la colonscopia da lei consigliata un mese e mezzo fa.
Saro' conciso...ci provo.
Vivo in Inghilterra, una nazione avanzata sotto moltissimi aspetti ma non a livello sanitario/ospedaliero.
Per evitare di tornare nuovamente in Italia mi sono recato dal mio medico curante con il referto visibile nel mio primo post. (1 su 3 positivo sangue occulto).
Ho chiesto se era possibile prenotare una colonscopia e la risposta e' stata ovviamente NO...fai gli esami del sangue. Ok Dottore...grazie.
Tra Settembre e ottobre ho avuto un infezione gengivale acuta curata solo nel dolore (gengiva ancora un po gonfiano), comunque...eseguo l'esame del sangue e ne esce una bella leucopenia (2.7) con neutropenia (1.1). Commento laboratorio allo striscio di sangue = linfociti reattivi per infezione/virale?.
Attendo due settimane e rifaccio...tutto ok. Striscio di sangue con linfociti reattivi molto occasionali. Dopo una settimana mi segue un ematologo, rifaccio gli esami tutto perfetto tranne ANA 1/80 omogeneo borderline per un positivo (commento: non specifico in pazienti con processo infiammatorio), IgA 3.3 g/L (0.8-2.8) (commento: iga leggermente elevato per infiammazione mucosa, fegato, autoimmune?). Lieve carenza B12. Non ho a portata il dato preciso.
Bene! Oggi faccio ultra sound al collo mi trovano dei linfonodi reattivi nella zona cervicale dx (stessa del dente, BENISSIMO sono reattivi, ma che centrano I linfonodi cervicali con il dente?). Vada a casa lei sta bene...sia l'ematologo che il radiologo. Mia moglie (infermiera) e tutta la family...NON HAI NULLA.
Ok, great...io sono MOLTO premuroso ma non sono presuntuoso, non mi sto facendo nessuna self-diagnosi pero' direi che molti indizi portano esattamente esattamente al principio del consulto online.
Attendo il suo parere da esperto, perche' qui'...non mi defca (perdoni il francesismo) piu' nessuno.

(A 20 anni mi sono sottoposto a gastroscopia per reflusso + ernia iatale...ahime' sempre trascurata. Ovviamente, eruttazioni e reflusso [anche con acqua] sono all'ordine del giorno.)

Cordiali Saluti

[#6]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei come interpretare gli altri sintomi. Per il sangue occulto farei la colonscopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it