Utente
Gentili dottori,
Sono una ragazza di 23 anni, peso 37 kg e sono alta 147 cm.
Riporto le analisi fatte in questo periodo:

Emocromo: nella norma a parte i Neu% leggermente alti (73).
VES: 18
PCR: 0,9
Esame parassitologico delle feci: negativo
Sangue occulto: Lieve positività
Calprotectina: 1910. (Questa l'avevo fatta anche a fine luglio, ma era risultata negativa).

Nei giorni in cui ho fatto le analisi avevo avuto mal di STOMACO ogni mattina, era un dolore forte che mi faceva svegliare e andare di corpo e che scompariva per tutto il resto della giornata per poi tornare la mattina successiva.

Il gastroenterologo mi ha prescritto quindi eco addome con studio delle anse intestinali e colonscopia, la prima l'ho già fatta e questo è il referto:

Diffuso meteorismo.
Il fegato è normale per dimensioni con struttura omogenea.
I vasi sono regolari.
La vpb non è ectasica.
Le vie biliari intraepatiche non sono dilatate.
La colecisti è distesa, a pareti regolari e alitalica.
l’asse spleno portale non è ectasico, pervio von flusso epatopeto.
La milza ha dimensioni normali, con struttura omogenea.
Il pancreas è normale nell’elaborazione porzione esplorabile.
Il wirsung non è dilatato.
Reni normali per dimensioni, morfologia e spessore parenchimale senza dilatazione delle vie escretrici né calcoli.
La vescica ha pareti nette e lume libero.
L’utero è antiversoflesso, di volume normale.
Annessi normali.
Non versamento peritoneale.
Lo spessore delle pareti dell’ultima ansa ileale è nei limiti della norma, circa 1 mm.
Anche lo spessore delle pareti del colon dx sono normali circa 2 mm.
Modesto ispessimento delle pareti del sigma prossimale (circa 3 mm)
Quale piccolo diverticolo lungo il discendente distale.

Negli ultimi due mesi ho perso 4 kg (da 41 a 37 kg) ma devo ammettere che sto attraversando un periodo orribile a causa dell'ipocondria. Non studio più e non faccio nient'altro che leggere su internet di tumori e malattie tutto il giorno tutti i giorni. Vivo con questa ansia e con questa paura terribile e non riesco a nemmeno a parlare e a distrarmi in nessun modo.
In questi giorni, forse per la forte paura, sto andando in bagno ogni giorno due volte al giorno con feci molli e guardando col flash ho notato delle striature di sangue e dei puntini neri (non ho mangiato vegetali, ma solo pasta in bianco e pollo).
Ci sono giorni in cui non ho appetito e non mangerei per tutto il giorno anche se i miei genitori mi costringono a fare almeno pranzo e cena, altri in cui invece ho molto appetito e faccio colazione e merenda abbondanti. Questo per farvi capire che mangio, ma continuo a perdere peso.

Farò la colonscopia, ma vorrei solo sapere da voi se il sangue occulto, la calprotectina a 1910, la perdita di peso, l'ostinata stitichezza alternata a feci molli o normali da circa 8 mesi, il forte meteorismo e l'ispessimento del sigma possono far pensare ad un tumore nel mio caso.
Ho letto che la calprotectina insieme al sangue occulto può indicare un tumore.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Alla sua età la calprotectina ed il sangue occulto debolmente positivo fanno pensare ad una infiammazione intestinale.
Smetta di pensare ai tumori!!!!
Mi aggiorni appena avrà eseguito la colonscopia!
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la celere risposta. Sicuramente le farò sapere.
Approfittando della sua disponibilità aggiungo un altro dettaglio.
Quando sono sdraiata in posizione supina avverto una sensazione di pesantezza nel fianco destro abbastanza vicino all'osso del bacino, come se ci fosse qualcosa nell'intestino e in effetti, tastando quella zona sento una protuberanza che non sento nella parte sinistra.
Molto spesso quando sono a letto mi sento gonfia e non riesco ad emettere aria, soprattutto la mattina.
Questi sintomi mi preoccupano molto.

In merito a quanto pensa lei, ovvero che io abbia un'infiammazione, preciso che non ho dolori o diarrea così forti da giustificare quel valore altissimo, per questo non riesco a state tranquilla. Lei esclude la presenza di tumori solo perché sono giovane?
Ah, e il sigma ispessito a cosa si può riferite?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Attendiamo la colonscopia!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Dottore ho appena fatto la colonscopia, le riporto il referto:

Indicazione all'esame: incremento spaccato della calprotectina fecale.
nulla da segnalare all'esame ispettivo dell'Abo con l'atto del ponzamento e all'esplorazione digito amo rettale.
l'esame endoscopico viene condotto fin all'ultima ansa ileale ceco in buone condizioni di pulizia intestinale.
La mucosa di tutti i segmenti esplorati è rosea e soffice indenne da lesuoni.
In conclusione: esame endoscopico normale.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È una buona notizia anche se in contrasto con il labiratorio!
Provi a parlare con il laboratorista....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia