Esame Sangue occulto

Buongiorno,
ho effettuato la scorsa settimana l'esame inerente a sangue occulto nelle feci su 3 campioni, consigliatomi dal mio medico di base essendo io un soggetto da sempre sofferente da reflusso gastrico ed ernia iatale, inoltre nell'ultimo anno di tanto in tanto escono anche le emorroidi, in ultimo ho anche crosticine nella parete interna della narice destra che spesso quando si tolgono fuoriesce sangue in maniera abbondante, tanto che devo tamponarlo per qualche minuto, quindi con conseguente ingestione.
Il risultato ha dato un'evidente presenza di sangue occulto, di seguito i risultati:

1°test
293 ng/ml

2°test
139 ng/ml

3°test
126 ng/ml

A fronte del risultato però devo dire che a parte dei soliti fastidi gastrici che curo costantemente con omeprazolo, non ho mai avuto altri disturbi particolari.
La settimana prossima dovrò sottopormi ad una colonscopia suggerita dal medico,.
Posso vere un vostro parere?
Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
L'unica risposta che possiamo dare è che è indicata la colonscopia per capire se ci sono eventuali patologie causa di sanguinamento digestivo.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

Tumore del colon retto

Cos'è il tumore del colon retto? Test del sangue occulto, colonscopia e altri esami da fare per la prevenzione. I polipi del colon e le altre cause.

Leggi tutto