Utente 407XXX
Medicitalia.it
menu MI+
MI+ConsultiColonproctologiaEmorroide ?
Emorroide ?



Inalatori: come usarli?
01.03.2017
Utente 407XXX
Utente 407XXX
Buongiorno sono una ragazza di 22 anni , in un periodo di stress da lavoro .
Da quasi 3 settimane ho una piccola pallina dura dove c è L ano , ma non dove c è il buco leggermente spostato In alto .Mai sanguinato mai dato dolore ma solo leggero fastidio. Da 2 settimane sto usando una crema " proctolin " 3/4 volte al giorno dopo il bidè , è da una settimana L arvenum da 500 2 volte al giorno( i primi due giorni 2 pastiglie 3 volte al dì ) , sembra essersi dimezzata ma c è ancora . Lunedì ho finito la cura delle pastiglie .Non so se può servire ma 3 settimane fa ho fatto anche la cistite perché ero stata in una piscina . Di solito L emorroide mi sta 2/3 giorni massimo e con la crema mi passa subito . Cosa potrebbe essere ? È grave ?

Aggiungo che prima di questo , ultimamente facevo feci dure con conseguente rottura di qualche capillare e quindi sulla carta igienica vedevo una goccia di sangue.
Lunedì ho la visita dal proctologo ma nel frattempo vorrei un parere . Se va via da sola oppure c è bisogno di un intervento ?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dalla descrizione sembrerebbe un ematoma perianale( viene anche erroneamente definita trombosi emorroidaria) ma si tratta di un ematoma che si realizza a carico dei vasi venosi presenti sul margine cutaneo.
I tempi di riassorbimento sono lunghi anche con la terapia medica dedicata.
In particolari casi, per la presenza di una intensa sintomatologia dolorosa, si rende necessaria l'incisione e la mungitura del coagulo.
Con la visita proctologica chiarirà gli ulteriori aspetti del suo problema.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 407XXX

Non mi ha mai causato dolori o sanguinamenti . Riesco benissimo a fare tutto quello che facevo ( lavorare e andare in palestra ) senza problemi . Ora sto solo usando la crema proctolyn.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bene!
Come le dicevo: la sintomatologia dipende dalle dimensioni dell'ematoma perianale, nel suo caso è stato sempre di piccole dimensioni ed adesso(dopo 3 settimane) sicuramente si sarà ridotto, ma ci vorra ancora tempo per riassorbirsi.
A distanza non facciamo prescrizioni.
Prodotti che contengono cortisone non vanno utilizzati per molto.
Inoltre la terapia, se si tratta di un ematoma perianale, andava articolata differentemente.
Il proctologo che la visiterà saprà consigliarla.
Se lo desidera ci tenga informati sul risultato della visita.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com