Utente 442XXX
Buongiorno,
da circa un mese avverto al tatto ( in fossa iliaca sinistra) come un ispessimento in posizione trasversale di circa 3-4 cm . Mi sembra abbastanza superficiale visto che riesco a tastarlo senza grosse difficoltà , appare piuttosto duro e teso prima della defecazione e meno dopo aver evacuato ( non vado regolarmente ma un giorno si e uno no , ma e' sempre stato il mio "ritmo intestinale").
Ho fatto analisi del sangue ( comprensive di psa , cea , ves ) e urine e tutto e' risultato nella norma, Le feci sembrano normali e non noto presenza di sangue , mentre ci sono spesso residui di verdure. Non avverto dolore , solo senso di bruciore ma non costante , buon riposo notturno.
Sono una persona magra , di tendenza stitica ( ma raramente ho usato lassativi ), chiede gentilmente cosa puo' essere questo ispessimento , e' necessariamente da riferirsi al colon o potrebbe essere muscolare )?
ringraziando anticipatamente
porgo i miei Distinti Saluti
Vittorio

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di una distensione meteorica (da gas) del colon. Ovviamente con i limiti del consulto a distanza.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 442XXX

La ringrazio per la sua risposta Dott. Cosentino ,
le aggiungo un paio di informazioni che avevo tralasciato ( non so se di reale utilità)....

- da qualche giorno ho sudorazione notturna
- prima di liberare l'intestino questa "situazione" mi crea indolenzimento alla coscia/ginocchi sinistro che si allevia dopo aver evacuato

la ringrazio molto per la sua disponibilità

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere sintomi associati, se scompaiono dopo l'evacuazione.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 442XXX

Si , questo senso di indolenzimento ( trazione ) alla gamba scompare dopo aver evacuato ,
permane , ma da una posizione piu' superficiale passa ad una piu' profonda in fossa iliaca , questa sorta di ispessimento

la sudorazione notturna , potrebbe essere dovuta ad ansia ?....visto che in questo mesetto mi sono autodiagnosticato ( aime') di tutto

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di una distensione meteorica (da gas) del colon. Ovviamente con i limiti del consulto a distanza.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it