Utente 442XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 26 anni con problema di emorroidi interne sanguinanti, che al momento della defecazione prolassano per poi rientrare in sede, non mi portano alcun tipo di dolore.
La domanda che volevo porvi è la seguente:
Quanto puó incidere la corretta e sana alimentazione sul sanguinamento delle emorroidi?
A me sembra che quando mangio correttamente e sano, quindi pasta non troppo condita, no piccante, tanta verdura ecc. non ho problemi di sanguinamento emorroidiario anche per diversi mesi. Ma, non appena abuso di alimentazione sbagliata, come salse, fritti e dolci, per qualche giorno sento le emorroidi infiammate e mi sanguinano con gocciolamento.
L'infiammazzione si manifesta anche se per un motivo o un altro vado più volte in diarrea durante una giornata e capita che mi si infiammano e mi sanguinino.
Sto seguendo per il 90% una alimentazione sempre sana, proprio per questo problema. Ma ormai la strada più giusta, anche per godermi qualche piatto sfizioso senza pentirmene quando vado in bagno, mi sembra quella di fare una visita specialistica e affrontare il problema seriamente una volta per tutte. Perchè anche se è vero che mangiando correttamente non ho problemi, non voglio tenermi legato a tavola a 26 anni per colpa delle emorroidi.
Quale cibo comunque nel frattempo dovrei cercare di evitare il più possibile che possa portare all'infiammazione e consecutivo sanguinamento delle emorroidi? A me sembra che i fritti influiscano molto, almeno da quello che ho potuto constatare io stesso.
Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le sue osservazioni sono condivisibili.
Posto che eviti stipsi e diarrea, non esistono indicazioni universali ma l' eventuale influenza di determinati alimenti è molto soggettiva. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 442XXX

Salve dottore,
la ringrazio per la celere risposta.
Quindi mi sembra di capire che le mie osservazioni sulle emorroidi sanguinanti anche per colpa della cattiva alimentazione sono corrette, giusto?
Non trovavo nulla a riguardo informandomi, ho letto soltanto che gli alimenti da evitare sono insaccati, cibi piccanti caffè ecc.
Ma ero comunque sicuro che una cattiva alimentazione poteva influire sul sanguinamento, visto che lo vivo in prima persona questo problema.
Quindi oltre alla stipsi anche la diarrea, quando c'è, crea problemi di infiammazione delle emorroidi vero?
Grazie mille ancora e buon lavooro.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it